Usseglio: una escursionista scivola su un nevaio e si ferisce. Salvata dai tecnici del Soccorso Alpino

20/07/2020

CONDIVIDI

La donna ha riportato traumi agli arti e una ferita lacero-contusa

Quella di ieri, domenica 19 luglio, si è rivelato una giornata più che impegnativa per gli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico piemontese che ha dovuto gestire al meglio ben 23 richieste di soccorso.
L’operazione più complicata ha avuto luogo sul Monte L’Era nel comune di Usseglio. Qui una donna è scivolata su un nevaio a quota 3.300 metri. Nella caduta l’escursionista si è procurata una ferita lacero-contusa e alcuni traumi agli arti. L’infortunio ha avuto luogo in una zona avvolta da una fitta nebbia.

Per questa ragione una squadra di tecnici del Soccorso Alpino ha raggiunto a bordo dell’elisoccorso a quota 2.300 metri da dove ha proseguito a piedi raggiungendo, dopo alcune ore la sfortunata escursionista. I soccorritori hanno prestato alla donna le prime cure in attesa che condizioni del tempo migliorassero in modo da consentire il recupero.

Intorno alle 19,30 la nebbia si è diradata e l’escursionista è stata trasportata a bordo dell’elisoccorso in ospedale mentre i tecnici sono tornati a valle a piedi.

Leggi anche

25/09/2020

Sanità, la Regione stanzia 35 milioni per ridurre le liste d’attesa. All’Asl T04 oltre 3 milioni di euro

Sanità, la Regione Piemonte stanzia 35 milioni per ridurre le liste d’attesa. All’Asl T04 oltre 3 […]

leggi tutto...

25/09/2020

Coronavirus in Piemonte: nuova impennata dei contagi (+120). Un decesso e 65 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle 17,30 di oggi venerdì 25 maggio i […]

leggi tutto...

25/09/2020

Cadono i primi fiocchi: nevicate in Valle Orco e al Sestriere. Chiusa la strada per il Nivolet

Cadono i primi fiocchi: nevicate in Valle Orco e al Sestriere. Chiusa la strada per il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy