27/01/2020

Cronaca

Uccise il compagno 65enne con una coltellata. 49enne di Forno assolta perchè il fatto non costituisce reato

CONDIVIDI

Assolta per aver ucciso il convivente per legittima difesa. I giudici del tribunale di Torino hanno accolto, al termine del processo penale, il castello difensivo e la donna, residente a Forno Canavese, fino ad adesso reclusa in carcere tornerà libera. L’omicidio aveva avuto luogo il 2 settembre 2018 in un alloggio di via Juvarra a Nichelino.

Ad essere ucciso con una pugnalata al cuore era stato Giuseppe Arcon, 65 anni. Silvia Rossetto, 49 anni, dopo il delitto aveva telefonato alla madre, confessandole di aver ucciso il compagno per difendersi da una violenta aggressione e consegnandosi alle forze dell’ordine.

I giudici hanno sentenziato che il fatto non costituisce reato. Il pubblico ministero aveva richiesto una condanna a 9 anni e sei mesi per omicidio volontario. La donna e il compagno si erano conosciuti in una struttura di recupero per persone affette da disturbi mentali.

L’imputata ha sempre ammesso le proprie responsabilità invocando la legittima difesa. Una perizia psichiatrica aveva evidenziato nell’imputata un “vizio parziale di mente”.

13/04/2021 

Sport

Il Piemonte è ufficialmente candidato come Regione europea dello Sport 2022. Ricca: “Abbiamo il talento”

È stata ufficialmente presentata a Roma la candidatura del Piemonte a Regione Europea dello Sport nel […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Cronaca

San Maurizio Canavese: il sindaco fra i banchi del mercato per esprimere solidarietà agli ambulanti

Domani, mercoledì 14 aprile alle 8.45, il sindaco di San Maurizio Canavese, Paolo Biavati, e l’assessore […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 1.057 nuovi casi e 75 decessi. Scendono i ricoveri ospedalieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,30 di oggi, martedì 13 aprile l’Unità di […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Sanità

L’Asl T0 4 vuole assumere, ma le graduatorie sono inaccessibili. Il Nursind scrive a Icardi

L’Asl T04 vuole assumere personale sanitario, ma le graduatorie regionali continuano a restare inaccessibili. Su questo […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Economia

Chivasso, i commercianti scendono in piazza. “Basta con le chiusure scellerate. Fateci ripartire”

Flash Mob dei commercianti chivassesi, nella mattinata di oggi, martedì 13 aprile in piazza Carlo Alberto […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Cronaca

Tragedia a Rivarolo: il pensionato Renzo Tarabella è accusato di omicidio plurimo aggravato

Sta meglio Renzo Tarabella, il pensionato di 83 anni che nella notte tra sabato e domenica […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy