Maltrattamenti a Chivasso: aggredisce il figlio e la moglie con due martelli. Arrestato 63enne

16/07/2020

CONDIVIDI

Madre e figlio sono stati accompagnati dai carabinieri al pronto soccorso dell'ospedale

Ha aggredito il figlio di 22 anni e la moglie di 61 anni con due martelli. E’ accaduto a Chivasso. Un italiano di 63 anni è stato arrestato per maltrattamenti.  

Un vicino di casa ha segnalato al 112 un violento litigio in un appartamento del condominio. I carabinieri sono arrivati immediatamente e hanno sorpreso l’uomo che parlava con la moglie e la minacciava con due martelli. 

La vittima ha denunciato ai militari dell’Arma che le violenze fisiche e psicologiche duravano ormai da due anni. Madre e figlio sono stati accompagnati all’ospedale di Chivasso per essere visitati e medicati.

La prognosi per entrambi è stata di tre giorni per contusioni varie. 

Leggi anche

30/09/2020

Volpiano: il 4 ottobre nella chiesa dei santi Pietro e Paolo il concerto della rassegna “Organalia”

Domenica 4 ottobre, alle 21, nella Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo (Piazza Vittorio Emanuele […]

leggi tutto...

30/09/2020

Ivrea: automobilisti più indisciplinati. In 6 mesi (lockdown compreso) multe per 1 milione di euro

Un milione di euro. Tanti ne incasserà il comune di Ivrea grazie alle multe elevate dagli […]

leggi tutto...

30/09/2020

Coronavirus in Piemonte: impennata di contagi in tutta la regione (+170), un decesso e 47 pazienti guariti

L’Unità di Crisi ha comunicato che alle 17,0 di oggi, mercoledì 30 settembre, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy