02/07/2020

Cronaca

Spara e uccide il ladro. Il tabaccaio di Pavone ascoltato per la prima volta in procura a Ivrea

CONDIVIDI

Spara e nella notte uccide il ladro. Il tabaccaio di Pavone ascoltato per la prima volta in procura a Ivrea.

Si è presentato in procura a Ivrea accompagnato dai legali che lo assistono per rilasciare spontanee dichiarazioni: il tabaccaio di Pavone Canavese Franco Iachi Bonvin è stato ascoltato per la prima volta dai magistrati ai quali ha fornito la propria versione dei fatti in merito alla morte di uno dei ladri di origine moldava che un anno fa, stava svaligiando di notte il distributore di sigarette.

Franco Iachi Bonvin avrebbe sparato alla cieca per difendersi. Nella notte fatale nella quale ha perso la vita uno dei ladri, avrebbe esploso due colpi di pistola: uno dal balcone dell’abitazione soprastante il negozio e verso l’altro e l’altro alla cieca verso terra confuso dal buio e dalle ombre che si muovevano.

L’audizione davanti al procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando ha avuto luogo nel pomeriggio di ieri, mercoledì 1° luglio. Durante il colloquio, durato poco meno di un’ora, l’uomo, indagato per eccesso colposo di legittima difesa, è stato assistito dagli avvocati Dara Rore Lazzaro e Manuela Bellini e dal professor Mauro Ronco.

La difesa presenterà a breve una perizia balistica che sarà confrontata con quella disposta a suo tempo dalla procura di Ivrea. Il tabaccaio è apparso molto provato.

02/10/2022 

Eventi

Oglianico: Avis in festa per il 52° compleanno. Premiati i donatori di sangue benemeriti

Una stupenda giornata di sole ha fatto da corollario al cinquantaduesimo anniversario della fondazione della sezione […]

leggi tutto...

02/10/2022 

Cronaca

Cuorgnè: l’Emporio Sociale “Ratatù” in festa. In un anno donati 70 tonnellate di alimenti

Sabato 1° ottobre sono stati in tanti, molte famiglie con i loro bambini, a ritrovarsi presso […]

leggi tutto...

02/10/2022 

Economia

Lavoro, dalla Regione 3 milioni di euro per le microimprese che vogliono aprire in montagna

C’è tempo fino al 15 novembre per presentare le domande di contributo sul bando della Regione […]

leggi tutto...

01/10/2022 

Cultura

Rivarolo: la presentazione del libro “Il diario del tenente Robin” inaugura la rassegna letteraria

È giunta alla quarta edizione la rassegna letteraria “Autorevolmente” a Rivarolo Canavese. Primo appuntamento venerdì 7 […]

leggi tutto...

01/10/2022 

Sanità

Il Pronto soccorso di Cuorgnè ancora chiuso. Il Nursind: “Adesso basta con le false promesse”

Il sindacato delle professioni infermieristiche Nursind condivide le preoccupazioni del Comune di Cuorgnè e dei comuni […]

leggi tutto...

01/10/2022 

Cultura

Oglianico svela al pubblico i suoi tesori artistici. Cittadinanza onoraria all’architetto Burzio

Mattinata all’insegna della cultura quella di sabato primo ottobre ad Oglianico. Alle 9.30 il consiglio comunale, […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy