San Maurizio: armati di mazza da baseball tentato di picchiare un uomo. Denunciati tre uomini

06/07/2020

CONDIVIDI

Il pronto intervento dei carabinieri e degli agenti della polizia municipale ha sventato il raid punitivo

C’è mancato davvero poco affinché la spedizione punitiva avesse luogo. Sono stati i carabinieri della Tenenza di Ciriè e gli agenti della polizia locale a fermare tre uomini rispettivamente di 21, 23 e 58 anni che armati di mazza sono entrati nel dehors di un locale a San Maurizio Canavese con l’intenzione di aggredire, per cause in via accertamento, un 35enne.

È accaduto nella tarda mattinata di sabato 4 luglio. Il caso ha voluto che carabinieri e agenti polizia municipale si trovassero poco distante per la cerimonia di inaugurazione del nuovo defibrillatore nella piazza della stazione ferroviaria.

Quella che sembra una lite stava per assumere le proporzioni di una vera aggressione se non fossero intervenute le autorità. I tre uomini, tutti italiani, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria e le mazze da baseball sono state poste sotto sequestro.

Leggi anche

25/09/2020

Sanità, la Regione stanzia 35 milioni per ridurre le liste d’attesa. All’Asl T04 oltre 3 milioni di euro

Sanità, la Regione Piemonte stanzia 35 milioni per ridurre le liste d’attesa. All’Asl T04 oltre 3 […]

leggi tutto...

25/09/2020

Coronavirus in Piemonte: nuova impennata dei contagi (+120). Un decesso e 65 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle 17,30 di oggi venerdì 25 maggio i […]

leggi tutto...

25/09/2020

Cadono i primi fiocchi: nevicate in Valle Orco e al Sestriere. Chiusa la strada per il Nivolet

Cadono i primi fiocchi: nevicate in Valle Orco e al Sestriere. Chiusa la strada per il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy