21/02/2019

Cronaca

San Giorgio: latitante rientra dalla Spagna per andare a trovare la madre e finisce in manette

San Giorgio Canavese

/
CONDIVIDI

Lavorava in Spagna come pizzaiolo e postava le sue foto sul suo profilo Facebook. I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno arrestato Fabio Borria, 46 anni, residente a Scarmagno, perché  doveva espiare la condanna ad anni uno e mesi otto di reclusione per concorso in furto aggravato in abitazione, per fatti commessi a Cintano in Canavese, nell’anno 2005.

L’uomo, ormai da anni domiciliato in Spagna, per sottrarsi all’esecuzione della misura restrittiva ha infatti pianificato il suo rientro in Italia per incontrare la madre, residente a San Giorgio Canavese.

L’attività informativa dei militari della stazione di Castellamonte ha permesso di fermare il Borria, fino ad allora resosi irreperibile all’estero, mentre usciva dall’abitazione dell’anziana donna.

L’uomo è rimasto sorpreso e non si aspettava di essere catturato.

28/10/2020 

Sport

Baseball: i “Redclay” di Castellamonte conquistano il terzo posto assoluto nel Campionato nazionale

Nella giornata di ieri, martedì 27 ottobre è ufficialmente terminato il Campionato Piemontese di Baseball categoria […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Sanità

Prenotazioni, referti e ricette mediche: un nuovo portale della Regione per aggirare i call center

Si chiama www.salutepiemonte.it il nuovo portale con il quale la Regione intende far interagire sempre più […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Cronaca

Ivrea, controlli della polizia locale sulle norme anticovid: multati, tra l’altro, due commercianti

Diciotto multe elevate dagli agenti del Corpo della polizia municipale di Ivrea per il mancato rispetto […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Cronaca

Prascorsano: colto da malore mentre lavorava sul tetto della sua abitazione. Morto un 79enne

Si trovava sul tetto della propria abitazione per eseguire dei lavori quando è stato colto da […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Guerriglia urbana a Torino, il presidente Cirio: “Pene esemplari per i delinquenti”

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio stigmatizza le violenze che hanno caratterizzato una delle manifestazioni […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Sanità

Coronavirus: balzo in avanti del contagio. +2.458 casi positivi. 13 i morti a causa del Covid-19

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 19,30 di oggi, martedì 27 ottobre, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy