12/01/2019

Cronaca

San Giorgio: dichiarata dai medici la morte cerebrale dell’uomo di 44 anni ferito nel cortile di casa

San Giorgio Canavese

/
CONDIVIDI

I medici hanno dichiarato la morte cerebrale di Laurent Radici, il 44enne di etnìa sinti colpito al volto nel pomeriggio di giovedì 10 gennaio da un proiettile esploso durante un agguato teso da alcuni killer. L’uomo era stato colpito mentre si trovava nel cortile della sua abitazione in via Montalenghe 60 a San Giorgio Canavese ed era stato sottoposto nella prima serata dello stesso giorno a un delicatissimo intervento chirurgico all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino dove era stato ricoverato.

Le condizioni di salute di Laurent Radici si sono aggravate durante la notte. Il proiettile di piccolo calibro che lo aveva colpito in viso, poco sopra il mento, ha provocato danni cerebrali che sono stati giudicati irreversibili dai sanitari. Dopo aver esploso i colpi di pistola i killer si sono allontanati a tutta velocità a bordo di un’auto.

Le indagini dei carabinieri, coordinate dalla procura di Ivrea. continua senza sosta per assicurare alla giustizia di componenti (pare siano due) del commando.

I militari stanno seguendo piste ben definite e non è escluso che in serata possa verificarsi una svolta decisiva nelle indagini.

28/10/2021 

Sanità

Covid, il Piemonte è in zona bianca. Icardi: “Dalle armi spuntate ai risultati virtuosi di oggi”

“Ci siamo trovati a combattere con le armi spuntate, ma se oggi il Piemonte è saldamente […]

leggi tutto...

28/10/2021 

Cronaca

Busano-Pont-Valperga-Oglianico: il presidente della Regione Cirio visita le aziende canavesane

Giornata canavesana per il presidente della Regione Alberto Cirio, che ha raccolto l’invito del consigliere Mauro […]

leggi tutto...

28/10/2021 

Cronaca

Ivrea, fumo dall’autobus alla fermata. “Salta” la corsa e i pendolari rimangono a piedi

Il fumo ha iniziato a fuoriuscire dal vano motore dell’autobus così l’automezzo non ha potuto effettuare […]

leggi tutto...

27/10/2021 

Politica

Castellamonte: Astrid Sento è il nuovo vice responsabile organizzativo regionale della Lega

La castellamontese Astrid Sento è la nuova vice responsabile organizzativo regionale della Lega in Piemonte. La […]

leggi tutto...

27/10/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 228 nuovi contagi. Invariato il numero dei ricoveri in Rianimazione

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, mercoledì 27 ottobre l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

27/10/2021 

Sanità

Scuola, in Piemonte 21 focolai Covid e 185 classi in quarantena. Più colpiti i ragazzi dagli 8 agli 11 anni

Dal monitoraggio condotto dalla Regione Piemonte, nella settimana dal 18 al 24 ottobre, la situazione del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy