29/03/2019

Cronaca

San Giorgio Canavese: pensionata 87enne travolta da un auto è morta 4 giorni dopo l’incidente

San Giorgio Canavese

/
CONDIVIDI

E’ morta nella notte di ieri, giovedì 28 marzo Margherita Obertone, la pensionata di 87 anni investita lo scorso sabato 23 marzo da una Fiat Panda. I traukmi riportati nella caduta hanno avuto la meglio sulle forte fibra della donna. Il drammatico incidente stradale ha avuto luogo in via Cavour a San Giorgio Canavese. Subito dopo il sinistro il personale sanitario del 118 aveva trasportato l’anziana all’ospedale di Ivrea dove era stata ricoverata, ma subito dopo le sue condizioni di salute sono andate peggiorando fino al decesso. Vani gli sforzi effettuati dai medici per salvarle la vita.

Nel pomeriggio dello scorso sabato Margherita Obertone stava attraversando via Cavour, nei pressi dei giardini comunali, seduta sulla sedia a rotelle spinta dalla figlia quando, per cause ancora in via di accertamento è stata travolta da una Fiat Panda alla cui guida si trovava un pensionato di 87 anni. L’uomo si è immediatamente fermato per prestare le prime cure all’infortunata. Nell’urto la donna avrebbe riportato diverse contusioni e fratture. Anche l’uomo è stato trasportato in preda a un comprensibile shock in ospedale. Con ogni probabilità sarà indagato, dopo il decesso della donna, per omicidio stradale.

Quando è stata investita Margherita Obertone stava rientrando dopo aver festeggiato il suo compleanno. Sul tragico incidente stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Ivrea: l’esame delle immagini registrate dalle videocamere di sorveglianza potrebbero rivelarsi fondamentali per chiarire le cause che hanno determinato l’incidente. (Immagine di repertorio)

24/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 161 nuovi contagi. Tre i ricoverati in Rianimazione. Nessun decesso in ospedale

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, sabato 24 luglio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Ivrea: lo sportello di pubblica tutela funziona ma rischia la chiusura. No della Città metropolitana

L’Ufficio decentrato di pubblica tutela a Ivrea è stato inaugurato a giugno dello scorso anno e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Sanità

Covid in Canavese: da lunedì 26 luglio vaccini senza preadesione per i ragazzi tra i 12 e i 19 anni

Da lunedì 26 luglio accesso diretto agli hub per i 12-19enni. Le ragazze ed i ragazzi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Leinì: volevano mettere in piedi una “baby gang” dedita a furti e rapine. Nei guai quattro ragazzi

L’intenzione era quella di dare vita a una “baby-gang” sul modello di quelle che ormai spopolano […]

leggi tutto...

23/07/2021 

Cronaca

Chivasso: educatrice positiva al Covid. Chiuso il centro estivo alla scuola Mazzucchelli

Da oggi, venerdì 23 luglio e fino a lunedì 26 luglio, il centro estivo della scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy