04/03/2019

Cronaca

Samone: 38enne aggredito la sera di giovedì grasso è in coma. L’appello della madre: “Chi sa parli”

Samone

/
CONDIVIDI

Colpito in pieno volto con un pugno, sbatte la testa contro il marciapiede e finisce in coma in ospedale a causa di un gravissimi trauma cranico: vittima di un’aggressione la cui dinamica deve ancora essere del tutto chiarita dagli agenti di polizia, è stato Demis Rossetto, 38 anni, barista di professione e padre di un bambino. A colpire l’uomo, residente a Samone è stato, in seguito a una lite avvenuta nella serata di giovedì 28 febbraio, un uomo di 29 anni che è stato identificato dalle forze dell’ordine poche ore dopo l’aggressione che ha avuto luogo in via Circonvallazione mentre a Ivrea, i festeggiamenti per il Giovedì Grasso, stavano volgendo al termine.

Pare che alla base di tutto ci sia uno scherzo di carnevale frainteso. Demis Rossetto è ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Giovanni Bosco di Torino. Mariangela Fadda, madre di Demis Rossetto, si affida ai social e inviata chi sa e ha visto come sono realmente le cose si faccia avanti.

“Se qualcuno ha visto cosa è successo giovedì sera a Demis si faccia avanti e parli . Questa è una supplica che faccio da mamma disperata che vuole salvare almeno la buona fede del figlio – ha scritto in un accorato post -. Chi vuole aggredire non si gira per andarsene . L’aggressore nn è certo lui ma conosciamo la dinamica dell’aggressione e la legge provvederà ad indagare a fondo . Ho fiducia nelle forze dell’ordine e sono sicura faranno tutto quanto per appurare la verità . Mio figlio è gravissimo, qualcuno non ha nulla”.

30/10/2020 

Cronaca

Tigotà, azienda leader per l’igiene, dona migliaia di litri di sapone liquido alle Agenzie formative

Tigotà, società leader in Italia nella vendita di prodotti per la pulizia della casa, l’igiene della […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Sanità

Vaccino antinfluenzale in Canavese. L’Asl ai pazienti: “Non concentrate l’afflusso nei primi giorni”

Nell’ambito dell’Asl T04 anche quest’anno la vaccinazione antinfluenzale è effettuata dal proprio medico o pediatra di […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Cronaca

Leinì, sorpreso dopo le 18 con i clienti nel bar e la serranda abbassata. Mille euro di multa all’esercente

I clienti si trovavano all’interno del locale a sorseggiare l’aperitivo. Per non incorrere nelle salate sanzioni […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Castellamonte: odissea al “Pit Stop” per i tamponi. La testimonianza dell’ex sindaco Gabriele Francisca

Per trasformarsi da Città della Ceramica a Città del Drive In sono bastati pochi giorni. Giusto […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Sanità

Coronavirus: la burocrazia blocca le assunzioni degli infermieri. Il Nursind: “Non c’è tempo da perdere”

Non bastava la pandemia di Coronavirus: adesso ci si mette la burocrazia a rallentare in modo […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Coronavirus: 2.585 nuovi casi positivi. 27 i decessi. In aumento i pazienti in terapia intensiva

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che alle 17,30 di oggi, giovedì 29 ottobre, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy