Rivarolo: il 14 studenti in classe. Il sindaco Alberto Rostagno: “Lavoriamo per la sicurezza comune”

31/08/2020

CONDIVIDI

L'Amministrazione comunale affronta con il Gtt il "nodo" cruciale dei trasporti pubblici. "Chiederemo investimenti seri per migliorare il servizio del quale usufruiscono studenti e pendolari"

L’Amministrazione comunale rivarolese sta alacremente lavorando per garantire la sicurezza degli studenti e del personale docente e scolastico delle scuole cittadine che riapriranno i battenti il prossimo 14 settembre. Un impegno continuo per garantire una riapertura che avrà anche effetti benefici sull’economica cittadina, sofferente per gli effetti dell’emergenza Covid. Il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno non ha dubbi:

“Tornare ad avere gli studenti in classe in totale sicurezza, il prossimo 14 settembre, è un obiettivo comune che ha coinvolto e continua a coinvolgere assessori, dipendenti comunali e dirigente scolastica, alla ricerca delle soluzioni migliori per ottemperare alle disposizioni ministeriali in materia di sicurezza sanitaria – spiega il primo cittadino -.  Il ritorno in classe degli studenti non è solo fondamentale per il futuro dei nostri giovani, è fondamentale per ridare slancio e vigore all’economia di Rivarolo”.

Il sindaco sottolinea come le scuole siano frequentate da studenti provenienti da tutto il territorio canavesano e metropolitano. Sono molti gli impegni che attendono l’amministrazione comunale nei prossimi mesi che, si spera, possano sancire la ripresa definitiva della città.

“L’impegno dell’amministrazione comunale è rivolto a tutti i settori, produttivi e non, alcuni ancora in sofferenza. L’attenzione è anche rivolta alla parte più fragile della popolazione, agli anziani, alle famiglie in difficoltà. Non vogliamo lasciare indietro nessuno – conclude Alberto Rostagno -. Abbiamo chiesto nuovamente un incontro con il presidente e con l’amministratore delegato di Gtt per chiarire la situazione della stazione ferroviaria di Rivarolo. Vogliamo capire le intenzioni dell’azienda nei confronti del personale in servizio presso la stazione rivarolese. Chiediamo di ripristinare il parcheggio interno, oggi inibito ai dipendenti, chiediamo investimenti seri sulla stazione e sui treni da parte di Gtt o di Trenitalia che subentrerà nella gestione della linea ferroviaria”.

Leggi anche

22/09/2020

Elezioni: Pont Canavese volta pagina ed elegge sindaco, con 15 voti di scarto, Bruno Riva

E’ il vento del rinnovamento amministrativo che soffia sul comune di Pont Canavese a premiare Bruno […]

leggi tutto...

22/09/2020

Elezioni: Pasquale Mazza trionfa nella competizione e torna a indossare la fascia di sindaco

Elezioni comunali: Pasquale Mazza trionfa nella competizione e torna indossare la fascia di sindaco. Nel ricandidarsi […]

leggi tutto...

22/09/2020

Elezioni comunali, dalle urne il verdetto: Valperga ha scelto Walter Sandretto come nuovo sindaco

Con 539 voti il nuovo sindaco di Valperga è Walter Sandretto, candidato dalla lista “Valperga in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy