27/03/2019

Cronaca

Ozegna, regolamento per la lotta al randagismo. Chi adotta un cane non pagherà la tassa rifiuti

Ozegna

/
CONDIVIDI

La “trovata” per contrastare il randagismo è inconsueta e, a suo modo, decisamente intelligente: chi adotta un cane ospitato nei canili comunali o convenzionati con l’ente locale non pagherà la tassa rifiuti, ovvero la Tari, fino a quando l’animale sarà in vita. Il Consiglio comunale di Ozegna, primo nel suo genere, ha approvato nel corso dell’ultima seduta il regolamento relativo alle modalità di adozione dei cani randagi.

L’iniziativa mira, come è facile comprendere, a invogliare i residenti a prendersi cura dei tanti cani, bisognosi di affetto che purtroppo sono costretti a stare nei canili per anni e talvolta per tutta la loro esistenza. Dati alla mano, il provvedimento, risulta conveniente anche per le casse comunali dato che ogni “trovatello” catturato sul territorio e ospitato nelle strutture, costa all’incirca 800 euro l’anno. Un esborso che è decisamente maggiore alle mancate entrate assicurate dalla Tari.

L’adozione del nuovo regolamento non favorirà comunque i “furbi” che volessero approfittare dell’occasione per evitare di pagare la tassa rifiuti: il Comune veglierà attentamente sulle famiglie che decideranno di adottare il cane effettuando anche controlli a “sorpresa” per verificare che gli animali siano trattati nel migliore dei modi.

La richiesta di adozione deve essere presentata negli uffici comunali.

22/01/2021 

Cronaca

San Martino Canavese: uccisa a fucilate una femmina di lupo. Denuncia contro ignoti

È attribuibile ad una ferita d’arma da fuoco il decesso della femmina di lupo la cui […]

leggi tutto...

22/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 849 nuovi casi positivi. 23 i morti. Scendono i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle ore 17,00 di oggi, venerdì 22 gennaio, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

22/01/2021 

Cronaca

Feletto: violento scontro frontale tra due automezzi sull’ex 460. Entrambi i conducenti in ospedale

Due feriti e due auto semidistrutte: è il drammatico bilancio di un grave incidente stradale che […]

leggi tutto...

22/01/2021 

Sanità

Via libera del Consiglio Regionale piemontese ai 44,5 milioni destinati ai ristori alle Rsa in difficoltà

Gli aiuti di 44,5 milioni alle Rsa in difficoltà economica per il Covid sono legge. Il […]

leggi tutto...

22/01/2021 

Cronaca

Inquinamento oltre il limite consentito: scatta lo stop ai diesel Euro 4 e 5 fino a lunedì 25 gennaio

Smog, scatta il semaforo arancione. Da oggi, venerdì 22 gennaio e fino a lunedì 25 gennaio […]

leggi tutto...

22/01/2021 

Cronaca

Rivarolo: erano in possesso di un chilo di droga da spacciare. In manette due giovani di Volpiano

I carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nella instancabile attività di contrasto al fenomeno dello spaccio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy