01/08/2022

Cronaca

Leinì: due volontari della Croce Rossa aggrediti dai parenti di un’anziana che stavano per soccorrere

CONDIVIDI

Erano stati chiamati per soccorrere un’anziana colpita da malore ma quando sono giunti davanti all’abitazione due volontari della Croce Rossa sono stati aggrediti dai parenti della donna. E’ accaduto nella mattinata di ieri, domenica 31 luglio, a Leinì. L’aggressione ha ritardato il soccorso all’anziana donna che stava male e che poi è deceduta. La motivazione? Stando a una prima ricostruzione i famigliari della donna avrebbero duramente contestato il fatto che l’ambulanza giungesse da troppo lontano e che a bordo non si trovasse un medico, come è stato anche sottolineato in un post pubblicato sul sito social del Comitato della Croce Rossa di Mappano:

“Esprimiamo grande vicinanza a Filippo e Federica, due nostri volontari, che questa mattina sono stati ingiustamente e brutalmente aggrediti dai parenti di un’anziana signora che si stavano accingendo a soccorrere. L’aggressione inutile e ingiustificata ha per molti minuti ostacolato i soccorsi ritardando l’accesso all’abitazione e alla paziente che è poi stata prontamente soccorsa.
Le motivazioni sono ovviamente futili e incomprensibili: ‘Arrivate da troppo lontano, e non c’è neppure un medico’, come se scegliessimo noi i servizi su cui intervenire. Filippo e Federica sono due volontari che come tanti altri, giorno e notte, donano il loro tempo, i loro weekend e giorni di riposo per soccorrere il prossimo.

Forse non meritiamo un ‘grazie’, ma sicuramente non meritiamo di essere aggrediti, maltrattati e accusati di colpe non nostre. Il nostro unico errore, forse, è continuare a voler aiutare un sistema sanitario che, da ormai troppo tempo, non sta più in piedi da solo e si poggia con troppo peso sul Volontariato.

L’agitazione prima e il dolore poi, per un parente che sta male e che magari non ce la fa, non può giustificare un atto vile quanto inqualificabile che solo per fortuna non ha portato a conseguenze più gravi. Per questo motivo il Comitato si costituirà al fianco dei colleghi, in qualunque sede, perché queste inciviltà non si ripetano più”.

Sull’esito della vicenda e sulla sua dinamica che ha forzatamente ritardato i soccorsi, stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Venaria.

 

13/08/2022 

Cronaca

È morto Piero Angela, il celebre divulgatore televisivo che insegnò la scienza agli italiani

Piero Angela è morto nella notte di oggi, sabato 13 agosto, mentre si trovava a Cagliari. […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

Borgaro: due auto si scontrano nei pressi del supermercato. Due i feriti in ospedale a Rivoli

Due auto danneggiate e due feriti in ospedale: è il bilancio di un incidente stradale che […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

L’Uncem: “cinghiali, in Canavese serve un serio piano di abbattimento”. Gli agricoltori sono esasperati

“Serve un piano di abbattimenti dei cinghiali serio, chiaro a tutti, senza troppi passaggi burocratici, senza […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

Piemonte e Canavese: aperte le candidature per il bando del Servizio civile digitale. Ecco tutte le info

Scade il PROSSIMO 30 settembre la possibilità di partecipare al nuovo bando del Servizio civile digitale. […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

Quagliuzzo: il 13 agosto l’ultimo, straziante addio a Carmen Scivetti, la 15enne coinvolta in un incidente

È morta martedì 9 agosto a 15 anni, in una stanza dell’ospedale Cto dove era stata […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: i temporali raffreddano il caldo rovente. Week end di Ferragosto con l’ombrello

Queste le previsioni del tempo per sabato 14 agosto elaborate dal centrometoitaliano.it AL NORD Al mattino […]

leggi tutto...
Privacy PolicyCookie Policy