03/07/2020

Cronaca

La Fondazione Crt: “Via l’ospedale Covid dalle ex Ogr”. Valle (Pd): “Cirio decida che cosa fare”

CONDIVIDI

“Finita la festa, gabbato lu santo” recita un vecchio adagio quanto mai attuale nel momento in cui il drastico rallentamento dell’epidemia da Coronavirus ha innescato un rovente dibattito politico sul futuro delle ex Ogr di Torino trasformate a suo tempo in ospedale Covid da quasi cento posti letto. I vertici della Fondazione Crt (proprietaria delle ex fucine) nelle scorse settimane avevano chiesto al presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio di ridiscutere i termini dello smantellamento dell’ex stabilimento di corso Castelfidardo a Torino. Il governatore aveva risposto che la struttura sanitaria sarebbe rimasta in vita fino al prossimo mese di dicembre 2020.

Una decisione che la Fondazione Crt ha accolto polemicamente e con accese contestazioni. Sulla querelle interviene il consigliere regionale del Partito Democratico Daniele Valle: “E’ di questi giorni la discussione sul destino del Covid Hospital allestito alle Officine Grandi Riparazioni. Se da un canto è necessario che gli investimenti effettuati non vadano persi e il materiale acquistato non vada disperso, dall’altro non possiamo immaginare che uno dei principali investimenti culturali della nostra Città rimanga ancora a lungo bloccato e impossibilitato a svilupparsi”.

L’esponente politico non ha dubbi: Torino e provincia hanno bisogno di uno spazio dedicato all’emergenza, ulteriore rispetto alle strutture esistenti, per poter affrontare la grande incognita del prossimo autunno. “Non mancano in questo senso strutture su cui si può intervenire e che possono costituire un lascito per il post epidemia, come ad esempio l’ex Maria Adelaide – conclude Daniele Valle -. In questo senso è tempo che l’assessore Icardi venga al più presto a riferire in commissione sanità”.

25/09/2022 

Appuntamenti

Hope Running Chivasso: un successo la 1° edizione del concorso letterario “Le parole in dono”

“Parole in dono”: è questo il titolo del concorso letterario nazionale dedicato alla disabilità e all’inclusione, […]

leggi tutto...

25/09/2022 

Cronaca

Busano-Valperga: violento scontro tra due auto. Una si ribalta nei prati. Tre i feriti in ospedale

È di tre feriti il drammatico bilancio dell’incidente stradale che ha avuto luogo nel pomeriggio di […]

leggi tutto...

25/09/2022 

Cronaca

“Puliamo il Mondo”: anche Chivasso aderisce, il 1° ottobre, all’appuntamento ecologico

Il Comune di Chivasso aderisce all’iniziativa “Puliamo il Mondo”, il più grande appuntamento di volontariato ambientale […]

leggi tutto...

25/09/2022 

Cronaca

San Carlo: imprenditore ucciso, fermati un uomo e una donna. L’accusa è di concorso in omicidio

Continuano le indagini sull’omicidio di Fatmir Ara. Nelle ultime ore sono stati sottoposti a fermo dai […]

leggi tutto...

24/09/2022 

Cronaca

Chivasso: risolta l’anomalia dell’allarme antincendio. Riapre lunedì 26 la biblioteca Movimente

Dopo appena una settimana di stop, tornano ad essere fruibili i servizi della biblioteca civica di […]

leggi tutto...

24/09/2022 

Appuntamenti

“Chivasso in Musica”: riprendono gli appuntamenti autunnali con concerti di alto livello

La rassegna “Chivasso in Musica”, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino, prevede quest’anno nei mesi autunnali […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy