31/05/2020

Cronaca

La deputata Ruffino (Fi): “In pericolo 8mila posti lavoro per il lockdown degli impianti di risalita”

CONDIVIDI

Tra le attività economiche maggiormente penalizzate dal lockdown sono da annoverare gli impianti di risalita nelle vallate piemontesi e del Canavese. Lo sottolinea la deputata di Forza Italia Daniela Ruffino che chiede a gran voce l’inserimento di un emendamento per evitare che il turismo montano possa subire danni incalcolabili.

“Soltanto nella mia Regione, il Piemonte, il decreto Conte del 17 maggio provocherà, in assenza di uno specifico emendamento, circa 8mila nuovi disoccupati. Si tratta degli addetti, circa 800, ai 53 impianti di risalita nelle vallate che ospitano la stagione sciistica in inverno ma diventano un polo di forte richiamo per le famiglie che amano la montagna in estate. Il lockdown degli impianti di risalita è qualcosa di semplicemente ridicolo per la semplice ragione che gli impianti moderni e ultraveloci consentono di ospitare anche uno o due ospiti per cabina senza creare attese o intasamenti nelle stazioni di partenza o di arrivo”.

A giudizio della parlamentare, il blocco reiterato degli impianti ha pesanti ricadute sull’indotto, dagli alberghi ai bar, dai gestori dei rifugi al commercio e la stima della perdita dei posti di lavoro è destinata a moltiplicarsi per 10, coinvolgendo potenzialmente 8mila lavoratori. “Per questi motivi il governo deve tornare sui suoi passi ed emendare l’art. 1, punto 1, lettera H per evitare danni incalcolabili al turismo alpino estivo – conclude -. Se il presidente del Consiglio Giuseppe Conte pensa di rilanciare l’economia creando nuova disoccupazione forse ha sbagliato qualche calcolo”.

17/01/2022 

Cronaca

Caselle: Il Comune investe 650 mila euro per riasfaltare le strade e rifare i marciapiedi

L’Amministrazione Comunale di Caselle ha impegnato 650.000 euro per la riasfaltatura di strade e il rifacimento […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Sanità

Covid in Piemonte: il virus rallenta la sua corsa. Oggi oltre 9 mila casi e 74mila tamponi. 23 i decessi

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 17 gennaio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Lacrime di dolore a Volpiano e Mappano per scomparsa a 31 anni del giocatore Fabio Mussetta

Ha combattuto per mesi, con il coraggio che lo caratterizzava: poi il male che lo aveva […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Sanità

Covid, in aumento i ricoveri. Per i non vaccinati il rischio del contagio aumenta di 10 volte

Covid Piemonte: per i non vaccinati rischio 10 volte più alto di terapia intensiva e 5 […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Brusasco: spaventoso scontro tra due auto sulla provinciale. Perde la vita un giovane di appena 19 anni

È morto a soli 19 anni per i traumi riportati in un terribile incidente stradale che […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Ozegna: in un drammatico scontro tra furgone e un camion un uomo è morto sul colpo

Drammatico incidente stradale sulla strada provinciale 53 che conduce a San Giorgio Canavese, nei pressi della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy