22/07/2015

Cronaca

Ivrea, scoperta maxi-evasione dagli agenti della Guardia di Finanza

Ivrea

/
CONDIVIDI

Maxi-evasione scoperta a Ivrea dalla Guardia di Finanza a carico di una società attiva a livello nazionale nel settore delle sponsorizzazioni sportive (in particolare in quello dei Rally) non avrebbe dichiarato redditi tra il 2009 e il 2014 per 3,7 milioni di euro e 900 mila euro di Iva.

La società era intestata a un prestanome, C.C. di 57 anni. A scoprire il meccanismo attraverso il quale sono stati occultati documenti contabili, è stata la Guardia di Finanza di Ivrea dopo una lunga indagine. Coadiuvati da altri reparti del Corpo, gli agenti hanno acquisito e analizzato conti correnti e documenti che hanno consentito di ricostruire la movimentazione societaria e risalire ai clienti per ricostruire tutta il percorso contabile che dimostra l’evasione fiscale.

A conclusione delle indagini, i due amministratori di fatto S.F., 48 anni e C.P. 51 anni, e il rappresentante legale, dovranno rispondere in prima persona delle violazioni penali e amministrative contestate.

 

Dov'è successo?

11/04/2021 

Cronaca

Rivarolo, il sindaco Rostagno: “Il padre non aveva più fatto seguire dal Ciss 38 il figlio disabile”

È visibilmente provato il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno. Questa mattina, alle 7,00, si è recato […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Omicidio a Rivarolo: procura e carabinieri indagano a tutto campo. La città sconvolta, si interroga

Nella mattina uggiosa di oggi, domenica 11 aprile, Rivarolo si è svegliata nella morsa di un […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Sanità

Emergenza Coronavirus: due nuovi centri vaccinali anti-Covid a Volpiano e San Benigno Canavese

Sabato 10 aprile a Volpiano sono entrati in funzione due centri vaccinali locali, nella sala polivalente […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Notte di sangue a Rivarolo: uccide la moglie, il figlio disabile e i padroni di casa. Poi tenta il suicidio

  Notte di sangue a Rivarolo: un pensionato di 83 anni ha ucciso il figlio disabile, […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Sanità

Covid: da lunedì 12 aprile la provincia di Torino tornerà in zona arancione. Riaprono i negozi e scuole

Gli esperti e gli epidemiologi dell’Unità di crisi della Regione Piemonte, convocati per le 13,00 di […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Sanità

Leinì, alla Cittadella dello Sport il nuovo Centro vaccinale. L’Asl accoglie la proposta del Comune

Il Commissario dell’Asl T04, Luigi Vercellino, ha comunicato alla Conferenza dei sindaci canavesani la nuova ubicazione […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy