Ivrea, dopo la separazione tempestava di telefonate e lettere l’ex moglie. Nei guai un uomo di 57 anni

01/07/2020

CONDIVIDI

I carabinieri hanno notificato all'uomo un'ordinanza restrittiva. D'ora in poi non potrà più avvicinarsi alla moglie

Non si era rassegnato alla fine del rapporto sentimentale con la ex moglie e così continuava letteralmente a tempestarla di telefonate. A finire nei guai è stato un 57enne di origine nordafricana, residente a Ivrea. L’uomo è stato destinatario di un’altra ordinanza restrittiva per atti persecutori nei confronti dell’ex consorte.

Non è la prima volta che lo stalker finisce nei guai. Da quando il rapporto con la moglie si era interrotto aveva iniziato, in preda alla gelosia, a colmarla di attenzioni quasi fobiche deteriorando in questo modo i rapporti tra i due ex coniugi. All’ennesimo gesto compito nei confronti della donna, questa si è rivolta al 112.

I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno notificato ieri, martedì 30 giugno al nordafricano un’altra ordinanza restrittiva. La causa? L’invio di numerose telefonate e lettere aveva creato alla ex moglie uno stato di profonda prostrazione e ansia. Il provvedimento giudiziario prevede che l’uomo non possa più avvicinarsi alla ex moglie.

Leggi anche

20/09/2020

Canavese: elezioni comunali e referendum. L’affluenza alle urne alle 12,00 di domenica 20 settembre

Canavese: elezioni comunali e referendum. L’affluenza alle urne alle 12,00 di domenica 20 settembre. Alle 12,00 […]

leggi tutto...

20/09/2020

Calcio: riaprono gli stadi di serie A. Il Piemonte lo chiede anche per le altre categorie e tutti gli sport

Come previsto dal Governo, da oggi, domenica 20 settembre sarà possibile tornare a giocare il Campionato […]

leggi tutto...

20/09/2020

Volpiano: operaio rubava bancali di legno nella ditta in cui lavora. Denunciato insieme a due complici

Volpiano: operaio infedele rubava bancali di legno nella ditta in cui lavora. Denunciato insieme a due […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy