30/03/2019

Cronaca

Dopo il fuoco i soldi: la Regione stanzia un milione di euro per l’acquisto del Sacro Monte di Belmonte

Belmonte

/
CONDIVIDI

Un milione di euro. E’ la cifra stanziata dalla Regione Piemonte per l’acquisto del Sacro Monte di Belmonte, sito Unesco micacciato nei giorni scorsi da un immane rogo boschivo. I fondi saranno destinati all’Unione dei Comuni per attivare la procedura di acquisto del sito monumentale.

A rilasciare il parere favorevole allo stanziamento è stata la Commissione Bilancio del Consiglio regionale. In questo modo si dà attuazione un ordine del giorno presentato dalla consigliera regionale del Pd Valentina Caputo. Il documento era già stato approvato dal Consiglio.

“L’ordine del giorno – spiega Valentina Caputo – aveva lo scopo di sollecitare la Regione ad individuare iniziative concrete per salvaguardare il Sacro Monte di Belmonte, sito che rappresenta anche un opportunità di sviluppo dal punto di vista sociale, culturale, turistico ed economico per i Comuni della zona che, da tempo, si sono mobilitati per trovare una soluzione, per sensibilizzare, far conoscere tale patrimonio del nostro territorio piemontese. Desidero ringraziare il presidente Chiamparino che ha dimostrato grande attenzione al valore del sito e soprattutto i sindaci dei Comuni della zona e l’associazione Amici di Belmonte che si sono impegnati negli anni per salvare questo patrimonio”.

Con questo ulteriore passaggio saranno stanziate le risorse necessarie affinché l’Unione dei comuni possa procedere all’acquisto del Santuario di Belmonte. “Si tratta di un risultato importante – aggiunge l’assessore regionale Antonella Parigi -, per il quale ci siamo adoperati a lungo, consapevoli della necessità di intervenire per poter tutelare e valorizzare, oltre al Sacro Monte, anche questo bene culturale. Un esito ancora più significativo in questi giorni, perché conferma ulteriormente il nostro impegno nell’area a seguito del drammatico incendio che ha coinvolto il Sacro Monte».-

23/06/2021 

Cronaca

Rivarolo: si toglie la vita a 27 anni. Il saluto commosso al giovane agricoltore di Argentera

Si è tolto la vita, impiccandosi, Fabio Vota, 27 anni, un giovane agricoltore residente con la […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 51 nuovi contagi e nessun decesso di positivi. I pazienti guariti sono 179

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, mercoledì 23 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Cronaca

Nucleare: in Piemonte nessun sito idoneo. La Regione invia alla Sogin le osservazioni dei tecnici

I siti individuati in Piemonte come possibile sede del deposito nazionale di scorie nucleari non sono idonei. […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Sanità

Variante Delta: l’Asl non ha riscontrato nessun caso in Canavese. Ancora diffusa quella “Inglese”

La temuta variante Delta del Coronavirus non è stata riscontrata in Canavese. La più diffusa è […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Cultura

Castellamonte: nel Borgo antico di Muriaglio i corsi estivi dell’associazione “Melos Musica”

La cornice è quella dello splendido Borgo di Muriaglio, in provincia di Torino. L’evento è un […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Cronaca

L’Anas chiude per lavori di manutenzione le rampe di accesso al raccordo Torino-Caselle

Due giorni da “bollino rosso”, da oggi, mercoledì 23 giugno a venerdì 25 giugno, sul raccordo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy