24/10/2015

Cronaca

Fiano, teneva in giardino due puma. Denunciato un uomo di 32 anni

Fiano

/
CONDIVIDI

Sembravano due gatti di grossa taglia. Troppi grossi per essere normali gatti, sia pure ben pasciuti. Almeno questo deve aver pensato l’uomo quando ha visto due puma passeggiare tranquillamente nel giardino del vicino. E’ accaduto nei giorni scorsi nel parco della Mandria dove sorgono ville lussuose.

I puma, chiamati anche leoni d’America, hanno preoccupato a tal punto l’uomo da indurlo ad avvisare gli agenti del Corpo Forestale dello Stato e i carabinieri di Fiano. Il giardino e la villa appartengono a Mario Ginatta, figlio del noto imprenditore dell’indotto auto che è anche in rapporti di affari con la famiglia Agnelli. Ricevuta la segnalazione gli agenti hanno suonato alla porta dell’imprenditore e hanno potuto constatare che in effetti i felini erano due splendidi esemplari di puma adulti.

Gli agenti, son somma sorpresa, hanno potuto constatare che la famiglia li trattava come normali animali domestici, tanto che era consentito loro di girare tranquillamente in cortile. Mario Ginatta, 32 anni, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per detenzione illegale di animali esotici. I due puma sono stati invece trasferiti nell’oasi protetta di San Sebastiano da Po, centro urbano della collina chivassese.

I veterinari, che li hanno visitati, hanno appurato che godono di una perfetta forma fisica e che non presentavano alcun segno di sofferenza. La separazione dei felini dalla famiglia che li ha cresciuti è stata, in ogni caso, inevitabile.

Dov'è successo?

20/04/2021 

Cronaca

La variante Lombardore-Salassa inserita nel Recovery Plan. Fava: “Dopo anni l’opera potrebbe essere realtà”

Importanti passi in avanti verso la realizzazione della tanto discussa e richiesta variante alla Sp460 Lombardore-Salassa. […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 988 nuovi casi e 31 decessi. Ancora in calo i ricoveri in terapia intensiva

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, martedì 20 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Sanità

Primo caso di variante sudafricana in Piemonte in un paziente che ha fatto il tampone a Chivasso

Primo caso di variante sudafricana del Covid in Piemonte. Le analisi eseguite nei laboratori del Centro […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Cronaca

Aperitivi negazionisti alla “Torteria” di Chivasso. Marocco: “La politica tuteli chi rispetta la legge”

“Siamo tutti convinti che si debba poter lavorare per far vivere le nostre città anche attraverso […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Cronaca

Spaccio di droga a Rivarolo Canavese: la polizia arresta tre persone in un alloggio del centro cittadino

Nel pomeriggio di venerdì 16 aprile, nel corso di un’operazione di polizia finalizzata al contrasto della […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Cronaca

Eporediese: carne mal conservata in macelleria. I carabinieri del Nas denunciano il titolare

I carabinieri del Nas di Torino hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria il titolare di una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy