Eporediese: padre abusava della figlia quattordicenne. Il pm ha chiesto una condanna a 14 anni

16/07/2020

CONDIVIDI

La ragazzina era una promessa dello sport. Il padre massaggiatore ha iniziato in seguito ad assumere atteggiamenti che di paterno non avevano proprio nulla. Raggiunta la maggiore età la figlia lo ha denunciato

Eporediese: padre abusava della figlia quattordicenne. Il pm ha chiesto una condanna a 14 anni

L’accusa è di quelle più infamanti: quella di aver abusato della figlia minorenne: per questa ragione la procura del tribunale di Ivrea ha chiesto che il padre “snaturato” fosse condannato a una pena di 11 anni di reclusione. In tribunale a Ivrea è finito un 47enne residente nell’Eporediese. La squallida vicenda risale al 2014 quando la ragazza aveva 14 anni ed era una giovanissima “promessa” dello sport. Il padre con lei era premuroso e grande sostenitore. Fin troppo come è stato in seguito appurato.

Da massaggiatore a padre “Orco” il passo è stato breve. Quei massaggi erano così insistenti e fuori contesto che la ragazzina era giunta al punto di essere toccata dal padre. Una più che sgradevole situazione che si è protratta per quattro anni. Non appena divenuta maggiorenne la giovane ha trovato il coraggio di recarsi dai carabinieri e denunciare il padre e la silenziosa incapacità della madre di difenderla dagli abusi paterni.

Da allora la ragazza è stata accolta, grazie ai servizi sociali, in una comunità e poi in una famiglia. Ma quando si è allontana da casa la madre ha iniziato a cercarla. La donna invia alla figlia numerosi messaggi per farle cambiare idea e per farla tornare a casa.

Ma la ragazza è determinata a non voler tornare indietro come ha dimostrato e ribadito nell’interrogatorio in aula.

Il giudice Elena Stoppini, al termine della requisitoria ha rinviato l’udienza al prossimo 8 ottobre, data in cui sarà pronunciata la sentenza. 

Leggi anche

22/09/2020

Elezioni: Pont Canavese volta pagina ed elegge sindaco, con 15 voti di scarto, Bruno Riva

E’ il vento del rinnovamento amministrativo che soffia sul comune di Pont Canavese a premiare Bruno […]

leggi tutto...

22/09/2020

Elezioni: Pasquale Mazza trionfa nella competizione e torna a indossare la fascia di sindaco

Elezioni comunali: Pasquale Mazza trionfa nella competizione e torna indossare la fascia di sindaco. Nel ricandidarsi […]

leggi tutto...

22/09/2020

Elezioni comunali, dalle urne il verdetto: Valperga ha scelto Walter Sandretto come nuovo sindaco

Con 539 voti il nuovo sindaco di Valperga è Walter Sandretto, candidato dalla lista “Valperga in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy