27/09/2015

Cronaca

Cuorgnè: il Comune condannato a pagare 30 mila euro nella controversia contro l’Asa

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Trentamila euro per due debiti fuori bilancio. E’ quanto deve pagare il Comune di Cuorgnè per sostenere le spese legali di due cause che l’ente locale ha perso nei confronti dell’ex Asa (il consorzio fallito che gestiva, tra l’altro, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti).

Il giudice non soltanto ha respinto i due ricorsi presentati dalla passata Amministrazione ma l’ha anche condannata a pagare le spese sostenute dalla controparte. Il fatto: a suo tempo il Comune aveva presentato due ricorsi nei confronti dell’Asa di Castellamonte: il primo riguardava il fatto che l’azienda non aveva mai realizzato la rete di teleriscaldamento come prevedeva la convenzione stipulata tra l’Asa e l’Amministrazione comunale e l’altro invece, era relativo al servizio di raccolta rifiuti, giudicato scadente.

Tanto da costringere il Comune a spendere, nel biennio compreso tra il 2007 e il 2009, ben 280 mila euro per la pulizia delle strade comunali. Una somma che il Comune aveva anticipato ma che il consorzio non ha mai restituito. L’assessore al Bilancio Laura Febbraro preannuncia ricorso in Cassazione per impegnare le due sentenze sfavorevoli.

Dov'è successo?

05/12/2021 

Cronaca

Rivarolo: carabinieri in congedo e in servizio festeggiano la “Virgo Fidelis” patrona dell’Arma

Le limitazioni imposte dalla normativa anti Covid hanno in parte penalizzato la tradizionale celebrazione della “Virgo […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte: oggi 906 nuovi contagi e nessun decesso. Oltre il 60% gli asintomatici

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 5 dicembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Cronaca

Ceresole: contributo del Comune per i soggiorni gratuiti ai ragazzi in difficoltà economiche

Nell’ultimo Consiglio che si è svolto nel palazzo municipale di Ceresole Reale, l’Amministrazione comunale ha approvato, […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Sanità

Covid, il Piemonte resta in zona bianca. I contagi crescono, ma la situazione non è allarmante

Il Piemonte si conferma in zona bianca. Nella settimana che va dal 22 al 28 novembre, […]

leggi tutto...

04/12/2021 

Cronaca

Chivasso: i cinghiali sono troppi e devastano le colture. Gli agricoltori sfilano con i trattori

Troppi cinghiali nelle campagne del Chivassese e gli agricoltori salgono sui trattori e danno vita a […]

leggi tutto...

04/12/2021 

Cronaca

Biella: si presenta per la vaccinazione con un finto braccio in silicone per il Green Pass. Denunciato

La realtà spesso supera fantasia e qualche volta sfiora anche il ridicolo: lo dimostra il fatto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy