06/06/2015

Cultura

Cuorgnè, i ragazzi del XXV Aprile vincono il concorso sulla Sacra Sindone

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Gli studenti dell’istituto XXV Aprile di Cuorgnè hanno vinto il concorso multimediale “La Sindone: provocazione all’intelligenza e messaggio universale”. Al concorso hanno partecipato gli studenti delle scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado del Piemonte che l’Ufficio Scuola della diocesi di Torino, la Commissione diocesana per la Sindone e il Centro internazionale di Sindonologia hanno indetto quest’anno in occasione dell’ostensione della Sindone.

La classe II R del XXV Aprile ha partecipato con entusiasmo e impegno. Tanto da meritare il primo premio. Il concorso era suddiviso in tre distinte tematiche:  quello storico storico denominato «Sindone, 2000 anni di storia»; quello scientifico, con la sezione «Sindone, 100 anni di ricerca» e spirituale, dal titolo «Sindone, espressione dell’Amore più grande». I ragazzi cuorgnatesi hanno scelto l’ambito scientifico realizzando, con molto impegno e fantasia, una sorta di “puntata” televisiva della nostra trasmissione Super Quark. In questo contesto gli studenti e gli insegnanti hanno potuto contare sulla preziosa collaborazione della vicepreside professoressa Loretta Mura, la Referente, l’insegnante di religione Silvana Mellano, le professoresse Elena Rosina, Truffa Tiziana, Berrino Maria, i Professori Leandro Calore e Marco Giordano.

L’arcivescovo, Monsignor Cesare Nosiglia, nella giornata di premiazione nella chiesa del Santo Sudario dove è stato mostrato un video che ha sinteticamente reso conto della coralità dell’opera ha ringraziato tutti i ragazzi e i loro insegnanti per l’impegno con cui hanno aderito all’invito della Diocesi di Torino e per aver saputo apprezzare appieno il tesoro del Santo Sudario custodito in Duomo. Un simbolico premio è stato assegnato a tutte le classi che hanno partecipato all’iniziativa dagli asili alle scuole superiore.

30/11/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi sfiorata la soglia dei mille nuovi contagi. Tre i decessi. 492 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, 30 novembre, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Eventi

Doppio concerto a Rivarolo delle bande musicali “La Rivarolese” e “La Novella” di San Maurizio

Sabato 11 dicembre 2021 avrà luogo un’edizione speciale del concerto di Santa Cecilia per la Filarmonica […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Mazzè: prostituta sale sull’auto di un cliente ma viene rapinata e gettata fuori dall’auto. È grave

Rapinata e poi gettata sulla strada da un’auto in corsa. È in prognosi riservata all’ospedale di […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Borgaro: in uno scontro il portiere cade per terra e non muove le gambe. Salvato da un arbitro eroe

È raro che un arbitro esca dal campo tra gli applausi dei tifosi: ad Ayoub El […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Il calcio piemontese e canavesano in lutto per la morte di Stefano Borla, preparatore dei portieri

È deceduto dopo tre giorni di agonia in ospedale Stefano Borla, 50 anni, responsabile della scuola […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Volpiano, esercitazione della protezione civile per operazioni di ricerca e salvataggio

Nella settimana dal 22 al 26 novembre a Volpiano si è svolta un’esercitazione di protezione civile […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy