16/08/2020

Cronaca

Coronavirus, contagi in risalita in tutta Italia. Le discoteche chiudono fino al 7 settembre

CONDIVIDI

I contagi aumentano in tutta Italia e in governo chiude le discoteche e le piste da ballo fino al prossimo 7 settembre. La decisione è giunta al termine delle videoconferenza con le Regioni, convocata dal ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia, per fare il punto sulla delicata questione delle discoteche. La stretta riguarda tutta Italia. Non sono ammesse deroghe regionali alla normativa nazionale. Il governo Conte ha deciso che sarà erogato un sostegno economico alle attività costrette alla chiusura temporanea.

E ancora: dalle 18,00 alle 6,00 del mattino è obbligatorio indossare la mascherina nei luoghi e locali aperti al pubblico e nei luoghi in cui è più facile che possano crearsi assembramenti. Un provvedimento, giustificato dal ministro della Salute Roberto Speranza, che deve dare un segnale “al Paese che bisogna tenere alta l’attenzione”.

Obbligo di sottoporsi al tampone che i vacanzieri che fanno ritorno da Spagna, Grecia, Malta e Croazia anche se su questo tema le Regioni si stanno muovendo in ordine sparso. Nel dettaglio l’ordinanza del ministro Roberto Speranza prevede “l’obbligo di sottoporsi ad un test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone, al momento dell’arrivo in aeroporto, porto o luogo di confine, ove possibile, oppure entro 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale presso l’azienda sanitaria locale di riferimento per chi intende fare ingresso in Italia e nei quattordici giorni antecedenti ha soggiornato o transitato in Croazia, Grecia, Malta o Spagna. In attesa di sottoporsi al test le persone sono sottoposte all’isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora”.

02/12/2021 

Cronaca

Tenta una rapina in un negozio a Rivarolo senza riuscirci. Poco dopo il bandito colpisce a Salassa

Appena venti minuti: è il tempo occorso a un malvivente e al suo complice di tentare […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: boom di contagi. Superata la soglia dei 1.200 nuovi casi. Due i decessi. 606 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, giovedì 2 dicembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Cronaca

Chivasso: 30enne muore durante il prelievo degli ovociti. Per la clinica moldava è stato il Covid

Il suo sogno era quello di diventare mamma, ma è stato un sogno spezzato da un […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Appuntamenti

Chivasso: il 6 gennaio 2022 ritorna l’atteso e tradizionale “Mercà d’la Tola”. Aperte le adesioni

Il prossimo 6 gennaio l’Epifania continuerà a portarsi via le festività ma a Chivasso è atteso […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Lavoro

Piemonte, rivoluzione “Academy”. L’assessore Chiorino: “Connettiamo imprese e formazione”

“Connettere e valorizzare il sistema imprese con il sistema educativo e formativo è uno degli obiettivi […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Cronaca

Candia: due casi positivi a scuola. L’elementare “Simonetti” chiusa per Covid fino al 6 dicembre

Chiusura precauzionale della scuola Primaria. In questa settimana le lezioni sono state svolte in modalità DAD […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy