26/01/2019

Cronaca

Ciriè: la polizia stradale smantella una banda che rubava auto e rivendeva i ricambi sul mercato nero

Ciriè

/
CONDIVIDI

Un mercato parallelo a quello legale dove si smerciavano pezzi di ricambio per veicoli di ogni tipo: è quello sgominato dagli agenti della polizia stradale di Torino dopo una lunga e articolata attività investigativa che è culminata nell’esecuzione di 12 misure di custodia cautelare su disposizione del Gip del tribunale di Torino nei confronti di altrettante persone. Otto di queste sono finite in carcere mentre per le altre quattro il magistrato ha disposto l’obbligo di firma quotidiana. La banda era specializzata nel furto e nella ricettazione di autoveicoli. Le indagini sono state coordinate dai pubblici ministeri Maria Eugenia Ghi ed Edmondo Pio e hanno preso il via lo scorso 18 maggio 2018: in quella occasione fu rubata un’Alfa Romeo Giulietta che era stata parcheggiata dal proprietario davanti al supermercato “Carrefour” di corso Montecucco a Torino.

In quel contesto fu fermato un 49enne residente a Ciriè, soprannominato in lingua romena Mosneagul (Il vecchio): un soprannome che gli era stato affibbiato per la sua lunghissima esperienza maturata nel “malaffare”. Al termine di appostamenti e pedinamenti gli agenti della polizia stradale hanno anche rintracciato un 49enne che fungeva anche da custode di partite di droga per conto di un 51enne di Torino.

Nei mesi scorsi le forze dell’ordine hanno arrestato tre persone sono state arrestate perchè trovate con 94 chili di hashish suddivisi in 10mila datteri e sono stati sequestrati 12 autoveicoli. L’operazione è scattata all’alba di giovedì 24 gennaio e vi hanno preso parte 50 uomini del Compartimento della polizia stradale di Torino e della Valle d’Aosta.

30/09/2022 

Economia

Bollette, aumento record dal 1° ottobre: l’intervento straordinario dell’Arera evita il raddoppio

Con un intervento straordinario, ritenuto necessario per le condizioni di eccezionale gravità della situazione, l’Arera limita […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Usseglio-Lemie: 84enne di San Maurizio Canavese precipita in un dirupo e muore

Aveva 84 anni l’escursionista di San Maurizio Canavese che ha perso la vita dopo essere precipitato […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Sport

Karate: la Città metropolitana premia i protagonisti nei Campionati Europei

Mercoledì 5 ottobre alle 18,30 nella sala conferenze al XV piano della sede di corso Inghilterra 7 della […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Castellamonte: il gas naturale arriva anche nelle frazioni Campo, Muriaglio e Preparetto

A partire da ieri, mercoledì 28 settembre, le frazioni di Campo e Muriaglio di Castellamonte potranno […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Pietro Grasso presenta ai ragazzi di Salassa il suo libro dedicato a Giovanni Falcone

Un doppio appuntamento a Salassa per presentare il libro “Il mio amico Giovanni”, scritto dall’ex Presidente […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Economia

La “Green Community” diventa realtà: per la Lega un’ottima notizia per tutta la “Squadra Canavese”

“Sinergie in Canavese”, con capofila l’Unione Montana Valli Orco e Soana, è da oggi una delle […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy