18/09/2015

Cronaca

Cinghiali in Canavese, è allarme rosso per colture e automobilisti

Montalto Dora

/
CONDIVIDI

Un incidente terribile. Un impatto così violento da schiacciare completamente il muso della macchina. E’ successo nella serata di martedì sulla statale 26 a Montalto Dora. Nonostante l’urto devastante, il cinghiale morto e l’auto distrutta (il danno ammonta a oltre 5mila euro) per sua fortuna, il giovane conducente non ha riportato ferite.

Ritorna in Canavese l’allarme cinghiali. L’eccessiva e non controllata proliferazione degli ungulati causa non soltanto causa danni devastanti alle colture ma costituisce un pericolo per gli automobilisti. Negli anni scorsi gli incidenti mortali dovuti alla presenza dei cinghiali sono stati numerosi. Basta scorrere le pagine della cronaca nera di quotidiani e settimanali per effettuare il conteggio di quanti hanno perso la vita in incidenti stradali causati dagli ungulati.

Il fenomeno è approdato nei giorni scorsi alla Camera grazie all’interrogazione a risposta immediata presentata dai deputati Enrico Borghi, Ermete Realacci, Alessandro Mazzoli, Tino Iannuzzi, Oreste Pastorelli e Chiara Braga, sulle misure da adottare per il contenimento del fenomeno. L’abbattimento selettivo costituisce ancora lo strumento più efficace per limitare la presenza dei cinghiali ma è emersa anche la necessità che si proceda alla standardizzazione delle pratiche per i parchi e le aree non protette.

Dov'è successo?

19/10/2020 

Cronaca

Valli di Lanzo: due alpinisti bloccati nel gelo e nella neve in quota per 7 ore. Salvati dal Soccorso Alpino

Sono rimasti bloccati in mezzo al gelo e alla neve sulla Cresta dell’Ometto a 2.700 metri […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Sanità

Coronavirus: 5 decessi, 933 nuovi contagiati, 103 ricoveri ordinari. Casi in crescita anche in Canavese

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.379 […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Politica

Sanità, il consigliere Pd Valle polemizza: “Cirio fa lo struzzo, ma presto la realtà presenterà il conto”

Le rassicurazioni fornite dal presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio sulla situazione epidemiologica regionale non hanno […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Trasporti, dopo il nuovo Dpcm si teme il caos. Mauro Fava (Lega): “Presto i nuovi orari”

La rete del trasporto pubblico locale verrà riorganizzata per adeguarsi alle nuove disposizioni contenute nel Dpcm […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Volpiano, troppi docenti in isolamento per il Covid. Chiude la scuola secondaria “Alighieri”

Il messaggio pubblicato sul sito web della scuola secondaria “Dante Alighieri” di Volpiano è lapidario: “A […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Nuovo Dpcm: nessuna serata per bar e ristoranti. I sindaci decideranno sul “coprifuoco”

Nella conferenza stampa di domenica sera, il premier Giuseppe Conte ha illustrato le misure restrittive contenute […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy