Chivasso: lutto per la scomparsa a 67 anni di Carlo Fontana, storico insegnante del “Newton”

27/06/2020

CONDIVIDI

Appassionato di trasporti era stato tra i promotori del progetto denominato "Porta del Canavese"

Si è spento nella sua abitazione a Chivasso a soli 67 anni il professor Carlo Fontana, insegnante, ora in pensione, di Letteratura e informatica al Liceo “Isaac Newton”. Il decesso è sopravvenuto ieri, venerdì 26 giugno. La notizia ha fatto rapidamente, anche grazie ai social, il giro della città in poche ore, causando un grande sconcerto tra i tanti allievi che lo hanno avuto negli anni come insegnante e quanti lo conoscevano e lo stimavano per l’impegno sociale.

Carlo Fontana, da molto tempo nutriva una grande passione per i trasporti: era stato fondatore dell’associazione “Identità Comune” ed era stato tra i promotori del progetto denominato “Porta del Canavese”. Domenica 28 giugno, nel Duomo di Santa Maria Assunta sarà recitato alle 18.30 il Santo Rosario mentre i funerali saranno celebrati lunedì 29 giugno alle ore 10,30 nel quattrocentesco Duomo di Chivasso.

Carlo Fontana lascia la moglie Maria, i figli e i nipoti. Numerosi i messaggi di cordoglio destinati alla famiglia pubblicati sui social network.

Leggi anche

29/09/2020

Baseball: i “ragazzi” del “Redclay” di Castellamonte primeggiano sul Novara e accedono alle fasi nazionali

Si è concluso con un altro successo la stagione di baseball per i “ragazzi” della società […]

leggi tutto...

29/09/2020

Femminicidi: sul territorio metropolitano creata una rete di aiuto per gli uomini che odiano le donne

Preoccupa l’ondata di violenze familiari, culminata in questi ultimissimi giorni con l’uccisione di una donna da […]

leggi tutto...

29/09/2020

Coronavirus in Piemonte: oggi, 29 settembre, registrati due decessi, cento contagi e 55 guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 18,00 di oggi, martedì 29 settembre, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy