21/06/2019

Cronaca

Chivasso: chiede alla nonna di gettare la droga nel water. Ma i carabinieri sono stati più veloci

Chivasso

/
CONDIVIDI

Arrestati dai carabinieri con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio: a finire nei guai sono stati due giovani rispettivamente di 22 e 21 anni. Uno di questi è residente a Chivasso e l’altro a Verolengo. Dopo aver eseguito una serie di accertamenti i carabinieri hanno dato seguito alle perquisizioni domiciliari: nella casa del giovane residente a Verolengo gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto dosi di marijuana, mille euro in banconote di piccolo taglio forse provento dell’attività di spaccio, e l’occorrente per il confezionamento delle dosi.

Subito dopo i carabinieri si sono recati nell’abitazione del giovane di Chivasso che nel frattempo aveva telefonato alla nonna chiedendole di gettare nel water le dosi di droga che teneva in casa. La donna è riuscita a disfarsi di una parte dello stupefacente, poi l’arrivo dei militari ha interrotto l’operazione.

In casa i carabinieri della Compagnia di Chivasso hanno ritrovato oltre 100 grammi di marijuana, un bilancino di precisione per il confezionamento delle dosi di droga.

Lo stupefacente è stato sequestrato. Dopo l’udienza di convalida del fermo il Gip di Ivrea ha disposto, per i due giorni, l’obbligo di firma quotidiano.

28/10/2020 

Sport

Baseball: i “Redclay” di Castellamonte conquistano il terzo posto assoluto nel Campionato nazionale

Nella giornata di ieri, martedì 27 ottobre è ufficialmente terminato il Campionato Piemontese di Baseball categoria […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Sanità

Prenotazioni, referti e ricette mediche: un nuovo portale della Regione per aggirare i call center

Si chiama www.salutepiemonte.it il nuovo portale con il quale la Regione intende far interagire sempre più […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Cronaca

Ivrea, controlli della polizia locale sulle norme anticovid: multati, tra l’altro, due commercianti

Diciotto multe elevate dagli agenti del Corpo della polizia municipale di Ivrea per il mancato rispetto […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Cronaca

Prascorsano: colto da malore mentre lavorava sul tetto della sua abitazione. Morto un 79enne

Si trovava sul tetto della propria abitazione per eseguire dei lavori quando è stato colto da […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Guerriglia urbana a Torino, il presidente Cirio: “Pene esemplari per i delinquenti”

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio stigmatizza le violenze che hanno caratterizzato una delle manifestazioni […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Sanità

Coronavirus: balzo in avanti del contagio. +2.458 casi positivi. 13 i morti a causa del Covid-19

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 19,30 di oggi, martedì 27 ottobre, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy