14/06/2018

Cronaca

Chialamberto: dopo la morte l’ingegnere che amava il paese ha lasciato 820 mila euro al Comune

CONDIVIDI

Oltre ottocentomila euro lasciati in eredità al Comune: per la precisione gli euro sono 820 mila. A destinare all’ente locale il “sostanzioso” lascito è stato l’ingegner Guido Chino, scomparso nello scorso mese di novembre del 2017. E’ accaduto a Chialamberto, il paese che si trova nel cuore della Val Grande di Lanzo, meta preferita per molti anni dell’ex professionista che amava trascorrere le vacanza nel luogo che amava e nel quale era nata la madre.

Nelle disposizioni testamentarie l’ingegnere Guido Chino, che è stato direttore degli stabilimenti Michelin di Torino e Cuneo, ha destinato sostanziose somme anche alla parrocchia ed alcune associazioni locali.

Oltre 800 mila euro costituiscono una bella cifra per un comune come quello di Chialamberto. In segno di gratitudine nei confronti dell’ingegnere che ha beneficato in questo modo il paese, i sindaco Adriano Bonadè Bottino, riconfermato alla guida del paese alle ultime elezioni amministrative, si è impegnato solennemente a fare tutto ciò che gli è possibile affinché al defunto ingegnere venga intitolata una via o una piazza.

Dal canto suo la parrocchia ha fatto sapere che farà realizzare una campana in memoria del generoso benefattore.

Dov'è successo?

27/11/2022 

Cultura

“Libri per tutti” a Chivasso: la biblioteca lancia un progetto per la Comunicazione Aumentativa Alternativa

Nell’ambito del progetto “Libri per tutti”, la biblioteca civica “Movimente” di Chivasso propone un incontro di […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Eventi

Ivrea: dibattito con l’ex ministro Paola Severino sulla nuova Pubblica Amministrazione

Importante appuntamento nel pomeriggio di ieri, sabato 26 novembre, presso i locali dell’Agenzia per lo Sviluppo […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

Incidente a Volpiano: donna di 34 anni muore in scontro in corso Europa. Due feriti in ospedale

Drammatico incidente stradale alle porte di Volpiano. Il bilancio dello scontro fatale tra una Citroen Ds3 […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

E’ morto a 78 anni Don Renato Vitali. La Comunità di Busano piange il suo amato parroco

E’ deceduto venerdì 25 novembre all’età di 78 anni, don Renato Vitali, ex parroco di Busano. […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Covid-19: “Il Piemonte vi dice grazie”. Premiati a Leinì i volontari di coordinamenti piemontesi

Il Palazzetto dello Sport di Leinì ha ospitato nella mattinata di oggi, sabato 26 novembre, “Il […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Venaria piange la scomparsa della “Miss” che amava i gatti. Il sindaco Giulivi: “Mancherà a tutti noi”

In tanti, tantissimi a Venaria Reale, hanno tributato l’estremo saluto a Lella Maldera, 92 anni, deceduta […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy