Ceresole, l’Enel non risarcisce per il blackout. Montaruli (Fdi): “Chiederò risposte in Parlamento”

21/07/2020

CONDIVIDI

La deputata: "E' grave che la Società dopo essersi dichiarata disposta a indennizzare abbia cambiato idea"

Enel Distribuzione non intendere risarcire i residenti di Ceresole Reale per i danni provocati dal lungo blackout subito lo scorso anno? E la deputata di Fratelli d’Italia Augusta Montaruli preannuncia un’interrogazione in Parlamento.

“Fratelli d’Italia presenterà un’interrogazione affinchè i cittadini di Ceresole che hanno subito danni in seguito a continui blackout elettrici dovuti a guasti alla rete elettrica, vengano risarciti da Enel distribuzione – spiega Augusta Montaruli -. E’ impensabile che i piccoli comuni montani per i quali si parla da sempre di sviluppo e dignità, non vengano risarciti dopo essere rimasti a intermittenza per diversi giorni senza corrente elettrica.

Ed ancor più grave che Enel distribuzione dopo essersi resa disponibile ad indennizzare chi ha subito danni causati dai disservizi, cambi atteggiamento facendosi sorda alle richieste pervenute. Con la nostra interrogazione chiederemo concrete ed immediate risposte”.

Leggi anche

25/09/2020

Sanità, la Regione stanzia 35 milioni per ridurre le liste d’attesa. All’Asl T04 oltre 3 milioni di euro

Sanità, la Regione Piemonte stanzia 35 milioni per ridurre le liste d’attesa. All’Asl T04 oltre 3 […]

leggi tutto...

25/09/2020

Coronavirus in Piemonte: nuova impennata dei contagi (+120). Un decesso e 65 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle 17,30 di oggi venerdì 25 maggio i […]

leggi tutto...

25/09/2020

Cadono i primi fiocchi: nevicate in Valle Orco e al Sestriere. Chiusa la strada per il Nivolet

Cadono i primi fiocchi: nevicate in Valle Orco e al Sestriere. Chiusa la strada per il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy