22/02/2018

Cronaca

Caselle: la polizia di frontiera ha fermato 73 clandestini che cercavano di entrare in Italia

CONDIVIDI

Arrestati e denunciati perchè cercavano di fare il loro ingresso in Italia sbarcando all’aeroporto “Sandro Pertini” di Caselle: in manette sono finiti 33 persone che avevano esibito documenti falsi mentre altre 40 sono state denunciate per il medesimo reato. E’ il bilancio dell’attività della Polizia di Frontiera in servizio presso l’aeroscalo nel periodo che va dal 1° gennaio al 31 dicembre 2017.

Il costante controllo sulla legittimità dell’ingresso di stranieri nel nostro Paese attraverso attente analisi documentali ha portato all’identificazione di 189.991 persone (la maggior parte delle quali straniere), permettendo, anche, di avere una chiara visione del flusso dei passeggeri che hanno avuto accesso allo scalo aereo di Caselle Torinese.

Il capillare controllo ai varchi di frontiera ha, altresì, permesso di respingere 364 persone (di diverse nazionalità) prive di idoneo titolo per entrare in territorio nazionale. In ambito sicurezza, notevole importanza assumono i 985 controlli su voli considerati “sensibili” o a rischio e le 628 auto sospette controllate nell’area aeroportuale. Infine, il personale dell’Ufficio Polizia di Frontiera è stato interessato da 60 scorte internazionali, cioè dall’accompagnamento fisico di stranieri non aventi titolo per soggiornare nel nostro paese ed espulsi definitivamente dal territorio nazionale.

Dov'è successo?

18/06/2021 

Economia

Scarmagno: sulla Gigafactory da 4mila posti di lavoro è “guerra” tra Torino e Canavese

L’opportunità della “green transition” a livello di industria automobilistica accende i riflettori sul Piemonte, che da […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Cronaca

Volpiano, boom di domande per i centri estivi. Allestita una seconda sede alla scuola “Ghirotti”

Per accogliere tutti i 116 bambini iscritti ai centri estivi di Volpiano, l’amministrazione comunale ha provveduto […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Cronaca

Ivrea: auto sfiora il marciapiede. 26enne rincorre l’automobilista e gli sfascia il parabrezza

Due le denunce per danneggiamento scattate nella sola giornata di martedì, ad opera degli agenti del […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Cronaca

Il mondo del basket è in lutto per la morte del notaio Antonio Forni di Caluso. Aveva 61 anni

Il mondo dello Sport e in particolare quello del basket è in lutto per la morte […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Economia

Le discoteche sono sull’orlo del fallimento: La Lega: “Riapriamole per chi possiede il green pass”

Fermi da 15 mesi, i gestori di locali da ballo e discoteche chiedono di tornare a […]

leggi tutto...

17/06/2021 

Eventi

Ciclismo a Viverone: la prima edizione del primo Triathlon su distanza Sprint è già sold out

Tutto è pronto a Viverone per il primo triathlon su distanza Sprint che si svolgerà domenica […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy