Canavese: il caldo africano persisterà fino a domenica 2 agosto. Ecco come evitare i “colpi” di calore

29/07/2020

CONDIVIDI

In arrivo una saccatura di aria fresca che stempererà il gran caldo causato dall'anticiclone proveniente dal continente africano

Gli effetti meteorologici della vasta area ciclonica proveniente dall’Africa, che spinge sulla nostra penisola ondate di aria rovente si fanno sentire. Il gran caldo perdurerà fino a domenica prossima, fino a quando cioè, una saccatura di aria fresca proveniente dal nord provocherà temporali sulle regioni del Nord e del Centro-Italia con un conseguente e significativo calo delle temperature massime e minime. In questi giorni il caldo africano sta provocando un rialzo delle temperature con l’attestazione di aria calda e umida. Le temperature percepite si stabilizzeranno intorno ai 38-40 gradi con valori localmente più elevati nei centri urbani, dove si registra anche un incremento dei livelli di ozono.

L’arrivo del caldo africano può causare problemi fisici ai bambini e agli anziani. Ecco alcuni sintetici consigli per evitare di incorrere in conseguenze negative per la salute:

– non uscire nelle ore più calde della giornata (tra le 11.00 e le 18.00).

– In casa tenere le imposte chiuse al fine di evitare il passaggio della luce ma senza impedire il ricambio d’aria. L‘aria condizionata è efficace per mantenere la temperatura ambientale adeguata, ma va regolata a temperatura non troppo bassa rispetto all’esterno.

– E’ molto importante bere molta acqua e mangiare frutta fresca. Soprattutto per gli anziani è necessario bere anche se non si sente lo stimolo della sete.

– Evitare l’esercizio fisico nelle ore più calde della giornata.

Leggi anche

24/09/2020

Rivara: domani, 25 settembre, nel parco di Villa Ogliani l’ultimo saluto al piccolo Andrea

L’ultimo saluto ad Andrea Baima Poma avrà luogo nel parco di Villa Ogliani a Rivara alle […]

leggi tutto...

24/09/2020

Volpiano: operaio di 38 anni precipita da un’altezza di 5 metri. È grave alle Molinette di Torino

Incidente sul lavoro a Volpiano: operaio di 38 anni precipita da un’altezza di 5 metri. È […]

leggi tutto...

24/09/2020

Chivasso: 17enne canavesano fermato su un’auto rubata. Denunciato dalla polizia locale

Ha soltanto 17 anni il ragazzo che nel pomeriggio di ieri, mercoledì 23 settembre, è stato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy