29/07/2020

Cronaca

Canavese: il caldo africano persisterà fino a domenica 2 agosto. Ecco come evitare i “colpi” di calore

CONDIVIDI

Gli effetti meteorologici della vasta area ciclonica proveniente dall’Africa, che spinge sulla nostra penisola ondate di aria rovente si fanno sentire. Il gran caldo perdurerà fino a domenica prossima, fino a quando cioè, una saccatura di aria fresca proveniente dal nord provocherà temporali sulle regioni del Nord e del Centro-Italia con un conseguente e significativo calo delle temperature massime e minime. In questi giorni il caldo africano sta provocando un rialzo delle temperature con l’attestazione di aria calda e umida. Le temperature percepite si stabilizzeranno intorno ai 38-40 gradi con valori localmente più elevati nei centri urbani, dove si registra anche un incremento dei livelli di ozono.

L’arrivo del caldo africano può causare problemi fisici ai bambini e agli anziani. Ecco alcuni sintetici consigli per evitare di incorrere in conseguenze negative per la salute:

– non uscire nelle ore più calde della giornata (tra le 11.00 e le 18.00).

– In casa tenere le imposte chiuse al fine di evitare il passaggio della luce ma senza impedire il ricambio d’aria. L‘aria condizionata è efficace per mantenere la temperatura ambientale adeguata, ma va regolata a temperatura non troppo bassa rispetto all’esterno.

– E’ molto importante bere molta acqua e mangiare frutta fresca. Soprattutto per gli anziani è necessario bere anche se non si sente lo stimolo della sete.

– Evitare l’esercizio fisico nelle ore più calde della giornata.

30/11/2022 

Economia

Valperga: “Spazi di società” propone l’incontro “Scosse energetiche. Come difendersi?”

Il Circolo associativo Spazi di società, attivo nei locali della Soms di Valperga, con l’intento di […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Torre Canavese: a fuoco il tetto di una villetta. Pompieri al lavoro per domare le fiamme

A fuoco il tetto di un’abitazione a Torre Canavese. L’incendio è divampato intorno alle 18,30 di […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Canavese: chiuse al traffico per lavori di consolidamento le strade provinciali di Ceres, Rocca e Caravino

Strada provinciale 80 di “Caravino”, Strada provinciale 33d02 “della Val Granda – coll. Ceres”, Strada provinciale […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Economia

Economia: “IoLavoro” torna in presenza a Torino dopo il primo appuntamento di Biella

Dopo tre anni di edizioni digitali “IoLavoro” torna in presenza: il 25 novembre lo è stato […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Il sindaco di Chivasso annuncia la revoca della cittadinanza onoraria ad un quadrumviro della Marcia su Roma

“Il centenario della Marcia su Roma avrà un’eco a Chivasso, ma di tenore diametralmente opposto ai […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Gli orfani ucraini senza corrente elettrica. La memoria viva: “Ridiamo la luce agli angeli di Mariupol”

Dalla struttura ucraina che ospita gli orfani sfuggiti alla distruzione di Mariupol giunge un appello disperato: […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy