12/10/2015

Sport

CALCIO-ECCELLENZA: La scalata del Borgaro termina con la conquista della classifica

Borgaro

/
CONDIVIDI

La voglia di vincere, la determinazione sfoderata per cancellare la fiera delle occasioni perdute, porta finalmente il Borgaro in cima alla classifica. Il mister Licio Russo può finalmente considerarsi più che soddisfatto. La sua squadra vince sul difficile campo dell’Alpignano complice un rigore che l’arbitro Calzavara di Varese ha concesso al Borgaro a metà della ripresa e messo a segno da Pierobon.

La scalata alla vetta è stata possibile non soltanto alla non eclatante perfomance del Borgaro quanto alla sconfitta subita dall’Orizzont United la cui corsa è stata fermata da il Vallée d’Aoste, ultima in graduatoria. Cose nel calcio capitano di frequente.

Il Banchette-Ivrea inizia a vedere la luce in fondo al tunnel che, in casa, oltrepassa giustamente una Juventus Domo. La vittoria del Banchette ribalta ogni pronostico della viglia che vedeva favorita la squadra avversaria. Una piacevole sorpresa per la dirigenza e per i tifosi. Grande il portierone del Banchette Ivrea che ha parato un rigore concesso agli avversari. Il primo tempo si è chiuso con il pareggio (1-1.). La ripresa è iniziata con una disputa all’insegna della voglia di riscatto della compagine canavesana. La doppietta del sempre bravo Dominin ha consentito di conquistare tre punti di fondamentale importanza.

Momento di avvilimento per il Volpiano che si conferma fanalino di coda in questa stagione poco favorevole. La formazione canavesana incassa una sconfitta subita, tra l’altro, in casa. E lo Charvensod porta a casa un rilsutato pieno conquistato sul terreno canavesano.

 

ALPIGNANO-BORGARO 0-1

RETE: 24’st rig. Pierobon

ALPIGNANO: Berghin Rosè, Zancanaro (26′ st Infantino), Bellino, Moreo, Lerda, Santoli, Vittone, Casassa-Mont, Santoro, Bonsanto (21′ st Simonetti), Dosio (40′ st Liguori). A disp. Chisari, Infantino, Durante, Meitre, Simonetti, Lorusso, Liguori. All. Sergio Grassi.

BORGARO: D’Angiullo, Riccio (14′ st Sansone), Erbì, Del Buono, Ferrarese, Moracchiato, Porticchio (41′ st Garofalo), Pagliero, Pierobon, Munari, Geografo (33′ st La Saponara). A disp. Ocleppo, Consiglio, Zanchi, Zanella, Garofalo, La Saponara, Sansone. All. Licio Russo.

Arbitro: Calzavara di Varese (Pellegrino e Sacchitella).

Dov'è successo?

02/03/2024 

Cronaca

Cuorgnè, exploit del Toro Club Valli Alto Canavese-Priacco. E’ primo in Italia per abbonamenti venduti

Il Toro Club Valli Alto Canavese-Priacco è il primo in Italia per abbonamenti al Torino calcio. […]

leggi tutto...

01/03/2024 

Cronaca

Pnrr, fondi al Comune di Chivasso per rimuovere le barriere fisiche, cognitive e sensoriali del Mome

Nel progetto “Una biblioteca accessibile a tutti: superamento delle barriere fisiche e cognitive”, finanziato con fondi […]

leggi tutto...

01/03/2024 

Cronaca

Inaugurati i nuovi treni Rock e Pop del servizio ferroviario regionale. Sono 26 i convogli in funzione

Nella mattinata di oggi, venerdì 1° marzo al binario 1 di Porta Nuova l’assessore regionale ai […]

leggi tutto...

02/03/2024 

Economia

Venaria: lo stabilimento della Magneti Marelli chiude i battenti. A rischio 320 lavoratori

Un altro duro colpo per il settore automobilistico torinese: la Marelli Gts, azienda leader nella produzione […]

leggi tutto...

01/03/2024 

Sanità

Ivrea: in servizio gli infermieri di famiglia e di comunità per rafforzare l’assistenza territoriale

Un progetto innovativo per la salute dei cittadini di Ivrea parte dai quartieri periferici di San […]

leggi tutto...

02/03/2024 

Cronaca

Canavese: acqua contaminata da Pfas: esposto in procura di Legambiente per accertare le responsabilità

Greenpeace Italia denuncia la contaminazione da PFAS nelle acque potabili del Piemonte e chiede l’intervento della […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy