30/09/2015

Cronaca

Albiano, ha abitato in paese il cooperante italiano ucciso in Bangladesh

Albiano

/
CONDIVIDI

Ha abitato per circa due anni ad Albiano d’Ivrea Cesare Tavella, l’italiano che ha perso la vita lo scorso lunedì in Bangladesh ucciso da tre colpi di pistola da presunti terroristi. Le circostanze della sua morte sono ancora tutte da chiarire anche se l’omicidio del cooperante italiano è stato rivendicato dall’Isis. Allo stato attuale delle cose non è stato confermato il collegamento tra gli assassini e l’organizzazione terrorista islamica.

Ad Albiano l’uomo ha abitato in centro del paese dal 2008 al 2010 con la moglie con la figlia e in quel periodo era già impegnato nella cooperazione internazionale. Si era trasferito nel piccolo comune dell’Eporediese dalla natìa Casola Valsenio, un comune della provincia di Ravenna. Cesare Tavella era un veterinario ma da tempo lavorava per l’organizzazione non governativa olandese Icco Cooperation.

Sul caso sta indagando la polizia coordinata dai funzionari del ministero degli Interni del Bangladesh. Nonostante la sua breve permanenza, ad Albiano tutti ricordano Cesare Tavella come una persona riservata ed educata e la notizia della sua morte ha creato non poco sconcerto in paese.

Dov'è successo?

19/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: in calo i contagi. Oggi sono 687 nuovi casi. 33 i decessi. 1.666 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 19 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sanità

Inaugurato il maxi hub vaccinale all’aeroporto di Caselle che somministrerà fino a mille dosi al giorno

È stato inaugurato nella mattinata di oggi, lunedì 19 aprile, il nuovo hub vaccinale all’interno dell’aeroporto […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sanità

Asl To4: rallenta il ritmo del ciclo vaccinale. Mancano le dosi. E le somministrazioni si riducono del 10%

I vaccini anti Covid scarseggiano e scende il numero delle somministrazioni anche all’Asl T04 di Chivasso-Ciriè […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Cronaca

Piemonte: sospeso fino al 31 luglio il pagamento del bollo auto per il secondo trimestre del 2021

I piemontesi che hanno il bollo auto in scadenza nei mesi di aprile, maggio e giugno […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sport

Grande rimonta in Portogallo: il chivassese Francesco Pecco Bagnaia è secondo al MotoGp

Il pilota chivassese Francesco Pecco Bagnaia ha stupito ancora una volta l’agguerrito mondo del MotoGp. Domenica […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Cronaca

Spritz disobbediente al bar “La Torteria” di Chivasso. Il sindaco Castello chiede al Prefetto misure urgenti

Il bar pasticceria “La Torteria” di Chivasso è diventato il punto di riferimento per i negazionisti […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy