10/04/2019

Cronaca

Agliè: i carabinieri ritrovano tre preziosi quadri rubati 39 anni fa nel Castello ducale

Agliè

/
CONDIVIDI

Recuperate dopo 39 anni dal furto: giovedì 11 aprile, nel salone dell’Appartamento di Mezzanotte di Palazzo Carignano, i carabinieri del Nucleo Patrimonio Culturale di Torino consegneranno alla Direzione del Polo Museale del Piemonte tre tele realizzate dall’artista di Corte di Casa Savoia, Angelo Maria Crivelli nel 1700 e sottratti dal Castello Ducale di Aglié durante un rocambolesco furto messo a segno nell’ottobre del 1980. In conferenza stampa verranno illustrate le opere ritrovate e i dettagli dell’operazione.

Il rocambolesco furto ebbe avuto luogo nella notte del 24 ottobre 1980. In quell’occasione i ladri, professionisti di certo, trafugarono ben 34 opere d’arte. I malviventi penetrarono all’interno del castello di Agliè dopo aver divelto il lucchetto e portato un furgone nei giardini. Con una scala a pioli raggiunsero il terrazzino della Sala degli Antenati, rompendo il vetro di una finestra e, con un trapano a mano, forato gli scuri che li dividevano dalla sala.

I ladri portarono via tutti i dipinti, in quella e in altre stanze utilizzando la stessa tecnica. Nessuno si accorse di nulla, nemmeno i custodi. Allora, oltretutto, il sistema d’allarme era particolarmente obsoleto e poco efficace. Un furto ben congegnato e agevolato dalle carenze dell’impianto di allarme.

I guardiani del castello si accorsero della razzia solo la mattina successiva. E, adesso, grazie al prezioso lavoro investigativo svolto dai militari del Nucleo Patrimonio Culturale, i quadri trafugati torneranno a fare bella mostra nelle splendide sale della dimora sabauda.

23/06/2021 

Cronaca

Rivarolo: si toglie la vita a 27 anni. Il saluto commosso al giovane agricoltore di Argentera

Si è tolto la vita, impiccandosi, Fabio Vota, 27 anni, un giovane agricoltore residente con la […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 51 nuovi contagi e nessun decesso di positivi. I pazienti guariti sono 179

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, mercoledì 23 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Cronaca

Nucleare: in Piemonte nessun sito idoneo. La Regione invia alla Sogin le osservazioni dei tecnici

I siti individuati in Piemonte come possibile sede del deposito nazionale di scorie nucleari non sono idonei. […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Sanità

Variante Delta: l’Asl non ha riscontrato nessun caso in Canavese. Ancora diffusa quella “Inglese”

La temuta variante Delta del Coronavirus non è stata riscontrata in Canavese. La più diffusa è […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Cultura

Castellamonte: nel Borgo antico di Muriaglio i corsi estivi dell’associazione “Melos Musica”

La cornice è quella dello splendido Borgo di Muriaglio, in provincia di Torino. L’evento è un […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Cronaca

L’Anas chiude per lavori di manutenzione le rampe di accesso al raccordo Torino-Caselle

Due giorni da “bollino rosso”, da oggi, mercoledì 23 giugno a venerdì 25 giugno, sul raccordo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy