Blitz al campo nomadi di Borgaro. I complimenti del ministro Salvini ai carabinieri di Leinì

Borgaro

/

27/06/2018

CONDIVIDI

Nel corso dell'operazione che ha impegnato un centinaio di uomini è stata sequestrata refurtiva per oltre 200 mila euro

E’ attraverso il suo profilo social che il neo ministro dell’Interno Matteo Salvini esprime il suo vivo apprezzamento per i carabinieri della stazione di Leinì che hanno preso parte al blitz compiuto nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto situato ai confini tra Torino, Borgaro e Venaria. Oltre un centinaio gli uomini del Comando Provinciale dell’Arma impegnati nell’intervento coordinato dalla procura di Torino e che ha avuto luogo nella mattinata di ieri, martedì 26 giugno.

In quel campo nomadi, tristemente famoso anche per i frequenti incendi di rifiuti e pneumatici che spesso ammorbano l’aria, causando non poco disagio alle migliaia di persone che abitano nei quartieri vicini al campo, i carabinieri ha recuperato 200 mila euro di materiale rubato oltre a 120 chilogrammi di rame, l’oro rosso oggetto di numerosi furti ai danni delle aziende pubbliche e private.

Sono anche stati accrtati numerosi reati compiuto contro il patrimonio. L’operazione si conclusa quattordici misure cautelari e 15 denunce per i roghi tossici che hanno innescato un’articolata indagine investigativa. I carabinieri avevano arrestato in precedenza sei persone.

Dov'è successo?

Leggi anche

24/09/2020

Coronavirus: la Regione Piemonte aggiorna il Piano pandemico. Rivista l’intera organizzazione sanitaria

La Giunta regionale ha approvato l’aggiornamento del Piano pandemico operativo Covid-19 territoriale e ospedaliero del Piemonte: […]

leggi tutto...

24/09/2020

Rivara: veglia di preghiera di un paese sconvolto per il piccolo Andrea e per il padre omicida

Rivara: veglia di preghiera di un paese sconvolto per il piccolo Andrea e per il padre […]

leggi tutto...

24/09/2020

Truffe a casa per il contributo gas e luce. La Regione: “Nessun bonus per le utenze domestiche”

A seguito degli episodi di truffa che si stanno verificando in questi giorni, la Regione Piemonte […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy