Caselle, auto contro moto: un giovane “centauro” leinicese di 27 anni è grave al Cto di Torino

Caselle

/

31/03/2017

CONDIVIDI

L'impatto tra i due mezzi è stato particolarmente violento. Il giovane motociclista è stato sbalzato sull'asfalto. Non sarebbe in pericolo di vita

Ha rischiato la vita un giovane motociclista di 27 anni residente a Leinì che è stato protagonista di un grave incidente stradale che si è verificato all’incrocio tra via delle Acacie e strada Leinì a Caselle Torinese. E’ accaduto nella tarda mattinata venerdì 31 marzo. Il “centauro” stava viaggiando in direzione di Leinì a bordo di una potente motocicletta Aprilia quando, per cause ancora in via di accertamento da parte degli agenti della polizia municipale di Caselle, si è scontrato contro una Chevrolet alla cui guida si trovava un uomo di 47 anni residente a Nole Canavese.

L’impatto tra i due mezzi è stato violento, tanto che il motociclista è stato sbalzato sull’asfalto della corsia di marcia opposto. Per sua fortuna in quel momento non stava transitando nessun altro veicolo.

Ad avvertire i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Sul luogo dell’incidente sono accorsi glia genti della polizia municipale e il personale sanitario del 118. Illeso, anche se sotto shock il conducente della Chevrolet.

In considerazione delle critiche condizioni di salute del “centauro” ferito i medici ne hanno disposto il trasporto d’urgenza in eliambulanza al Cto di Torino. Il giovane è stato ricoverato in prognosi riservata ma sembra che non sia in pericolo di vita.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2019

Dramma a Usseglio: bimba di 10 anni cade mentre scia. E’ in rianimazione al “Regina Margherita”

Un altro grave in cidente su una pista da sci: una bambina di 10 anni è […]

leggi tutto...

Caselle

/

17/01/2019

Aeroporto di Caselle: mancano all’appello 20 rotte aeree. Fly Torino: “Si rischia un’estate di crisi”

Il rischio è concreto: la prossima estate potrebbe rivelarsi come qualla più infausta degli ultimi anni […]

leggi tutto...

Ivrea

/

17/01/2019

Costrinse la figlia ad assistere ai rapporti sessuali avuti con l’amante. A processo un 57enne

Avrebbe costretto la figlia ad assistere ai rapporti sessuali consumati con l’amante: a processo è finito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy