31/07/2017

Lavoro

Volpiano: presidio a oltranza contro i licenziamenti. La Fiom: “Comital torni indietro”

Ceresole Reale

/
CONDIVIDI

L’intenzione è quella di lottare per difendere il proprio posto di lavoro e per questo i 142 dipendenti dello stabilimento Comital di Volpiano hanno istituito, nella mattinata di lunedì 31 agosto, un presidio a oltranza davanti ai cancelli dell’azienda. La tensione è palpabile davanti a quei cancelli che separano i dipendenti dagli impianti di produzione. Lo scorso venerdì l’Unione Industriale ha comunicato alle Organizzazioni Sindacali l’intenzione di procedere con il licenziamento collettivo delle maestranze.

Nel pomeriggio di lunedì 31 luglio, negli uffici dell’assessorato regionale al lavoro si è riunto il tavolo di lavoro urgente convocato dall’assessore Gianna Pentenero e al quale hanno preso parte anche i lavoratori Comital. Federico Bellono, segretario torinese della Fiom-Cgil e Ugo Bolognesi, responsabile della Comital per la Fiom ribadiscono l’intenzione di chiedere all’azienda il ritiro della procedura di licenziamento.

Al presidio ha preso parte anche il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne che ha portato ai manifestanti la solidarietà dell’amministrazione comunale e che si sta adoperando insieme alle istituzioni regionali per trovare un nuovo acquirente che garantisca la prosecuzione dell’attività industriale. De Zuanne giudica incomprensibile la vicenda e chiede al governo “quando si parlerà con la Francia di Fincantieri e di Tav di mettere sul tavolo anche la vicenda alluminio”.

Dov'è successo?

29/09/2022 

Cronaca

Castellamonte: il gas naturale arriva anche nelle frazioni Muriaglio e Preparetto

A partire da ieri, mercoledì 28 settembre, le frazioni di Campo e Muriaglio di Castellamonte potranno […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Pietro Grasso presenta ai ragazzi di Salassa il suo libro dedicato a Giovanni Falcone

Un doppio appuntamento a Salassa per presentare il libro “Il mio amico Giovanni”, scritto dall’ex Presidente […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Rondissone, drammatico schianto sull’autostrada Torino-Milano. Un morto e due feriti

È di un morto e due feriti il drammatico bilancio di un terribile incidente sull’autostrada Torino-Milano […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Economia

La “Green Community” diventa realtà: per la Lega un’ottima notizia per tutta la “Squadra Canavese”

“Sinergie in Canavese”, con capofila l’Unione Montana Valli Orco e Soana, è da oggi una delle […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Politica

Elezioni: il Viminale corregge gli errori nei conteggi. Ruffino, Laus e Fregolent in Parlamento

Sono terminati i riconteggi del Viminale per correre gli errori commessi appena dopo lo scrutinio dei […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Appuntamenti

“150 cime per 150 anni di storia”: gli Alpini celebrano la fondazione del Corpo con la salita al Monte Soglio

“150 cime per 150 anni di storia”: avrà luogo sabato 1° ottobre la salita al Monte […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy