20/09/2019

Cronaca

Valli di Lanzo: disoccupato 55enne coltivava piante di marijuana in aree demaniali. Arrestato

CONDIVIDI

Risultava disoccupato ma in realtà coltivava piante di marijuana in aree demaniali: un uomo di 55 anni, celibe, residente a Mathi è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione, in collaborazione con i colleghi del Nucleo cinofili di Volpiano, con l’accusa di detenzione e produzione di droga. L’uomo abita con l’anziana madre.

Al termine di un’accurata perquisizione effettuata nell’abitazione dell’uomo, i crabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 20 chilogrammi di marijuana, bilancini di precisone e tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi di stupefacente.

Le indagini compiute dagli uomini dell’Arma hanno permesso di individuare tre piantagioni, allestite dall’arrestato in aree demaniali deli comuni di Lanzo nelle quali sono state rinvenute 80 piante.

L’uomo aveva dichiarato di guadagnare circa 20 mila euro l’anno.

28/10/2020 

Sport

Baseball: i “Redclay” di Castellamonte conquistano il terzo posto assoluto nel Campionato nazionale

Nella giornata di ieri, martedì 27 ottobre è ufficialmente terminato il Campionato Piemontese di Baseball categoria […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Sanità

Prenotazioni, referti e ricette mediche: un nuovo portale della Regione per aggirare i call center

Si chiama www.salutepiemonte.it il nuovo portale con il quale la Regione intende far interagire sempre più […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Cronaca

Ivrea, controlli della polizia locale sulle norme anticovid: multati, tra l’altro, due commercianti

Diciotto multe elevate dagli agenti del Corpo della polizia municipale di Ivrea per il mancato rispetto […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Cronaca

Prascorsano: colto da malore mentre lavorava sul tetto della sua abitazione. Morto un 79enne

Si trovava sul tetto della propria abitazione per eseguire dei lavori quando è stato colto da […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Guerriglia urbana a Torino, il presidente Cirio: “Pene esemplari per i delinquenti”

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio stigmatizza le violenze che hanno caratterizzato una delle manifestazioni […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Sanità

Coronavirus: balzo in avanti del contagio. +2.458 casi positivi. 13 i morti a causa del Covid-19

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 19,30 di oggi, martedì 27 ottobre, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy