23/12/2018

Cronaca

Valle Sacra: un uomo di 54 anni finisce nelle gelide acque del torrente Piova. Salvato in extremis

Colleretto Castelnuovo

/
CONDIVIDI

Questione di un secondo: un piede in fallo e quella che doveva essere una tranquilla passeggiata nei boschi si stava trasformando in dramma. Un uomo di 54 anni, per cause che sono ancora in via di accertamento, è caduto nelle gelide acque del torrente Piova che scorre nei pressi dell’omonimo Santuario che si trova in Valle Sacra tra Colleretto Castelnuovo e Cintano. E’ accaduto nel pomeriggio di oggi, domenica 23 dicembre.

A lanciare l’allarme sono stati alcuni residenti nella zona che hanno udito le invocazioni di aiuto dell’uomo che si dibatteva tra i flutti. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento permanente di Ivrea, il personale sanitario del 118 e i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea. A causa del freddo lo sventurato non riusciva a guadagnare la riva: sono stati gli uomini del Saf dei vigili del fuoco a trarlo in salvo portandolo a riva e consegnandolo, vivo ma sotto shock al personale sanitario del 118.

L’uomo è stato stabilizzato sul luogo e successivamente trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea dove gli è stato riscontrato un principio di ipotermia causato dalle fredde acque del torrente. Le sue condizioni di salute non destano particolari preoccupazioni. Sul posto è intervenuto anche l’elicottero dei vigili del fuoco. Sul posto è giunto anche il sindaco di Colleretto Castelnuovo Aldo Querio Gianetto.

Circolazione stradale bloccata per favorire le operazioni di salvataggio. I carabinieri indagano per accertare se la caduta nel torrente Piova sia volontaria o accidentale.

27/01/2021 

Politica

Rivarolo: il consigliere regionale Leone (Lega) referente del Dipartimento per la gestione della fauna

Claudio Leone, consigliere del gruppo Lega Salvini Piemonte e presidente della Terza commissione del consiglio regionale, […]

leggi tutto...

27/01/2021 

Cronaca

Emergenza Covid: in 12 punti vendita Nova Coop al via la campagna della solidarietà alimentare

Sabato 30 gennaio, in 12 punti vendita della rete commerciale Nova Coop di Torino e della […]

leggi tutto...

27/01/2021 

Sanità

Canavese: tra qualche settimana sarà possibile visitare i parenti ricoverati. L’Asl T04 al lavoro

Dopo il via libera della Regione Piemonte per consentire le visite dei parenti ai pazienti ammalati […]

leggi tutto...

27/01/2021 

Sanità

Rueglio, focolaio di Coronavirus in casa di riposo. Positivi gli ospiti e quasi tutto il personale

Ospiti tutti positivi al Coronavirus. Accade nella casa di riposo di Rueglio, piccolo centro urbano della […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Lavoratrici e lavoratori in disagio economico senza ammortizzatori: prorogato il bando al 29 gennaio

E’ prorogato fino alle ore 12.00 del 29 gennaio 2021 lo sportello per la presentazione delle […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Deposito nazionale scorie nucleari. Cirio: “Si cambi il metodo. Il Piemonte ha già fatto la sua parte”

“Dobbiamo darci un metodo diverso perché il Piemonte sul nucleare la sua parte l’ha già fatta, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy