25/09/2016

Cronaca

Traves: perde il controllo della moto e precipita sui binari della ferrovia. Motocilista al Cto

Germagnano

/
CONDIVIDI

Può davvero ritenersi miracolato il motocilista che ha perso il controllo della Honda sulla quale viaggiava, finendo fuori strada e che, dopo aver compiuto un “salto” di oltre venti metri è finito sui binarie della linea ferroviaria Torino-Ceres. Erano le 17,00 di sabato 24 settembre quando ha avuto luogo l’incidente stradale sulla strada provinciale che conduce alle Valli di Lanzo nei pressi del centro abitato di Traves.

Sono stati alcuni automobilisti di passaggio a lanciare l’allarme. Sul posto sono intervenuti il personale medico e paramedico del 118. I carabinieri di Lanzo indagano sulla dinamica. Il “centauro”, un torinese di trent’anni, è stato stabilizzato sul luogo dell’incidente e successivamente trasportato a bordo dell’elisoccorso del 118 al Centro Traumatologico torinese. Pur avendo riportato nella caduta un politrauma, il ferito non è in pericolo di vita.

Per sua fortuna, sul quel tratto di ferrovia, ancora bloccato per i lavori di ripristino del servizio, non viaggiava nessun convoglio. Le operazioni di soccorso hanno bloccato il traffico stradale per circa un’ora.

Dov'è successo?

16/09/2021 

Sanità

L’Asl T04 aderisce alla “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”

Il 17 settembre si celebra la “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Fatture false e frode fiscale. La Finanza sequestra beni per 52 milioni di euro e una villa in Canavese

I militari della guardia di finanza di Torino hanno eseguito nei giorni scorsi, nell’ambito dell’operazione “Zero […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Mappano: addestrava il cane con il collare elettronico. 45enne deferito per maltrattamenti

Un uomo di 45 anni, residente a Mappano, è stato denunciato in stato di libertà dai […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Pavone: accusato di eccesso colposo di legittima difesa il tabaccaio che uccise il ladro

Eccesso colposo di legittima difesa. Di questo è accusato Franco Iachi Bonvin, 69 anni, il tabaccaio […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Politica

Castellamonte: la scuola inizia con le polemiche. La minoranza contro Mazza: “Troppi problemi”

L’anno scolastico a Castellamonte inizia all’insegna della polemica politica. Nel mirino dell’opposizione consigliare sono l’assenza del […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Sport

Tennis: il Torneo Open di Valperga si è chiuso con la vittoria di Pietro Rondoni e di Ginevra Parentini

Il “Torneo Open” del Tc Laghi di Valperga (6mila euro di montepremi complessivo) si è chiuso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy