24/03/2016

Lavoro

Speciale Lavoro: anche Synergie Italia aderisce al progetto “Garanzia Giovani Disabili”

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Ha preso il via lo scorso 7 marzo del corrente anno, il progetto di Garanzia Giovani Disabili che avrà quali destinatari i giovani diversamente abili d’età compresa tra i 16 e i 29 anni anche se studenti (ad esclusione di coloro che frequentano corsi finanziati). Synergie Italia Spa, ha aderito al progetto che si pone l’obiettivo finale di inserire i giovani disabili nel mondo del lavoro. I giovani di entrambi i sessi, iscritti al Collocamento mirato ed in possesso del verbale sulle residue capacità lavorative potranno, ai sensi della legge n° 68 del 1999, essere inseriti nelle aziende seguendo due possibili percorsi: tramite tirocini extra-curriculari di almeno tre mesi o tramite contratti di lavoro di almeno sei mesi sia diretti che in regime di somministrazione.

Nel caso in cui le aziende fossero “scoperte”, potranno, grazie alle legge più sopra citata, ottemperare all’obbligo previsto dalle legislazione vigente anche attraverso il tirocinio purché sia di almeno sei mesi . “In questo caso il contributo pubblico – spiegano dalla filiale di Rivarolo Canavese di Synergie Italia -, sarà ridotto del 50%. Se il tirocinio per ottemperare alla legge n°68 si trasforma in Ctr, all’azienda viene riconosciuto l’intero contributo”. Ma non è tutto: dal 1° marzo è ufficialmente ripartito il Progetto Garanzia Giovani ed è stato finanziato il Super Bonus che verrà riconosciuto direttamente ai datori di lavoro che assumano, con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, con contratto in apprendistato entrambi anche in somministrazione, nel periodo compreso tra il 1° marzo 2016 e il 31 dicembre 2016, giovani che abbiano svolto o che stiano svolgendo un tirocinio curricolare o extra-curriculare, attivato con il programma Garanzia Giovani entro il 31 Gennaio 2016.

L’importo dell’inventivo, erogabile in 12 quote mensili, viene determinato in base ai criteri stabiliti dal Decreto Direttoriale n° 16 del 2016 e alla classe di profilazione assegnata al giovane e va da un minimo di 3mila al un massimo di 12mila euro. Synergie Italia aderisce al Programma Garanzia Giovani e Garanzia Giovani Disabili, mediante l’attivazione dei rapporti di lavoro incentivati e il continui aggiornamento su quanto previsto in materia dalle singole disposizioni regionali. In questo contesto, se interessati è sufficiente inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: ramona.mirabelli@synergie-italia.it” oppure telefonando al numero 0124/425525.

Dov'è successo?

30/11/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi sfiorata la soglia dei mille nuovi contagi. Tre i decessi. 492 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, 30 novembre, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Eventi

Doppio concerto a Rivarolo delle bande musicali “La Rivarolese” e “La Novella” di San Maurizio

Sabato 11 dicembre 2021 avrà luogo un’edizione speciale del concerto di Santa Cecilia per la Filarmonica […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Mazzè: prostituta sale sull’auto di un cliente ma viene rapinata e gettata fuori dall’auto. È grave

Rapinata e poi gettata sulla strada da un’auto in corsa. È in prognosi riservata all’ospedale di […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Borgaro: in uno scontro il portiere cade per terra e non muove le gambe. Salvato da un arbitro eroe

È raro che un arbitro esca dal campo tra gli applausi dei tifosi: ad Ayoub El […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Il calcio piemontese e canavesano in lutto per la morte di Stefano Borla, preparatore dei portieri

È deceduto dopo tre giorni di agonia in ospedale Stefano Borla, 50 anni, responsabile della scuola […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Volpiano, esercitazione della protezione civile per operazioni di ricerca e salvataggio

Nella settimana dal 22 al 26 novembre a Volpiano si è svolta un’esercitazione di protezione civile […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy