04/09/2018

Cronaca

Santuario di Belmonte: i francescani lasciano il Santuario e la Regione tratta per l’acquisto

Belmonte

/
CONDIVIDI

Il prossimo giovedì 20 settembre i pochi monaci francescani, appartenenti all’ordine religioso che da secoli gestivano il Santuario di Belmonte, saranno trasferiti a Pinerolo e la Regione Piemonte sta cercando di intavolare una trattativa con la proprietà della struttura religiosa per definire l’acquisto del Sacro Monte. A lanciare l’allarme su un bene artistico e architettonico unico nel suo genere, tanto che l’Unesco lo ha dichiarato patrimonio dell’umanità, sono stati sindaci dei comuni che hanno immediatamente richiesto l’intervento della Regione e del presidente Sergio Chiamparino.

Pare (il condizionale è d’obbligo) che anche la Curia non abbia intenzione di starsene con le mani in mano e stia pensando di inviare una task force laica che dia continuità all’apertura di uno dei monumenti religiosi più rappresentativi del Piemonte. Acquistare il Sacro Monte, il Santuario e tutti gli edifici che fanno da contorno al monumento costerà diversi milioni di euro. E un progetto di rilancio, che si basa sulla ristrutturazione conservativa costerà altrettanto.

Il confronto tra gli amministratori regionale e i discendenti della famiglia aristocratica dei Masino, proprietari del Sacro Monte, prosegue. L’obiettivo è quello di trovare una soluzione condivisa che, come si suol dire, salvi la capra e i cavoli del padrone.

Dov'è successo?

30/10/2020 

Cronaca

Casi Covid a Cuorgnè: sospesa l’attività in quattro sezioni in due scuole dell’Infanzia cittadine

A causa di un caso positivo di Covid, l’Asl ha chiuso quattro sezioni in due scuole […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Cronaca

Il Piemonte verso la didattica a distanza per le scuole superiori. Capienza ridotta per i mezzi pubblici

Una nuova ordinanza che contiene nuove norme per arginare il contagio anticovid nella Regione Piemonte: il […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: in forte risalita i nuovi contagi (+2719). In aumento anche i ricoveri in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che alle 17,30 di oggi, venerdì 30 ottobre, […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Cronaca

Tigotà, azienda leader per l’igiene, dona migliaia di litri di sapone liquido alle Agenzie formative

Tigotà, società leader in Italia nella vendita di prodotti per la pulizia della casa, l’igiene della […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Sanità

Vaccino antinfluenzale in Canavese. L’Asl ai pazienti: “Non concentrate l’afflusso nei primi giorni”

Nell’ambito dell’Asl T04 anche quest’anno la vaccinazione antinfluenzale è effettuata dal proprio medico o pediatra di […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Cronaca

Castellamonte: odissea al “Pit Stop” per i tamponi. La testimonianza dell’ex sindaco Gabriele Francisca

Per trasformarsi da Città della Ceramica a Città del Drive In sono bastati pochi giorni. Giusto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy