Rivarolo: identificato e denunciato l’uomo che ha preso a martellate le vetrine di una banca

06/08/2020

CONDIVIDI

Poche ore dopo il raid i carabinieri sono risaliti all'identità dell'uomo che risiede a Cuorgnè

Rivarolo: identificato e denunciato l’uomo che ha preso a martellate le vetrine di una banca.

Identificato e denunciato a piede libero dai carabinieri: è l’uomo che nella giornata di ieri, mercoledì 5 agosto intorno alle 13,00, ha danneggiato a colpi di martello le quattro vetrate della Deutsche Bank in corso Italia a Rivarolo Canavese.

Si tratterebbe di un uomo di una sessantina di anni, residente a Cuorgnè, che è stato identificato grazie al fatto che un testimone si è annotato il numero di targa dell’auto sulla quale l’uomo è fuggito dopo aver compiuto il raid al quale hanno assistito diversi passanti.

L’uomo dovrà rispondere di danneggiamenti e minacce. Proseguono gli accertamenti dei carabinieri della stazione di Rivarolo sulle motivazioni che lo hanno indotto a compiere il gesto.

Leggi anche

25/09/2020

Sanità, la Regione stanzia 35 milioni per ridurre le liste d’attesa. All’Asl T04 oltre 3 milioni di euro

Sanità, la Regione Piemonte stanzia 35 milioni per ridurre le liste d’attesa. All’Asl T04 oltre 3 […]

leggi tutto...

25/09/2020

Coronavirus in Piemonte: nuova impennata dei contagi (+120). Un decesso e 65 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle 17,30 di oggi venerdì 25 maggio i […]

leggi tutto...

25/09/2020

Cadono i primi fiocchi: nevicate in Valle Orco e al Sestriere. Chiusa la strada per il Nivolet

Cadono i primi fiocchi: nevicate in Valle Orco e al Sestriere. Chiusa la strada per il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy