10/10/2016

Cronaca

Rivarolo: il Comune dedica una via alla memoria della professoressa Yonne Breazzano Autino

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Una via intitolata alla preside della scuola media Yonne Breazzano Autino. Lo ha deciso l’amministrazione comunale di Rivarolo Canavese, per ricordare la figura di insegnante e pedagogista della professoressa che guidò per vent’anni, dal 1959 al 1979, la scuola media rivarolese. La cerimonia d’intitolazione avrà luogo sabato 15 ottobre alle 16,15. Il programma della manifestazione prevede il ritrovo alle ore 16,00 davanti all’Istituto Comprensivo “Gozzano” di via Lemaire e il trasferimento in via Sant’Anna.  

Yonne Breazzano nacque l’11 ottobre 1917 a Roseto degli Abruzzi: il padre Arturo era capostazione delle Ferrovie dello Stato, mentre la madre Adelia Di Frischia gestiva il locale ufficio postale insieme alle sorelle. Iniziati gli studi universitari a Firenze, li completò a Torino, dove si era trasferita in seguito alla morte del padre, laureandosi a pieni voti con una tesi su Virginio Ariosto. Iniziò la carriera di insegnante in alcune scuole parificate torinesi e, nel periodo bellico, a Volpiano. Nel luglio 1946 sposò Giuseppe Autino, rivarolese, e dall’unione nacquero i figli Riccardo e Renato. Fu insegnante di Lettere presso la Scuola di Avviamento Professionale “Enrico Fermi” di Rivarolo, divenendone poi preside incaricata alla fine degli anni Cinquanta.

La riforma scolastica del 1962 comportò la fusione tra la Scuola Media Statale “Guido Gozzano” e la Scuola di Avviamento Professionale “Enrico Fermi”: la nuova Scuola Media mantenne l’intitolazione al Poeta e la prof.ssa Breazzano Autino venne confermata nel ruolo di preside incaricata. Negli anni successivi fu preside di ruolo presso la Scuola Media “Giacomo Cresto” di Castellamonte, per poi ritornare alla direzione della “Gozzano” a Rivarolo, incarico che svolse sino al pensionamento al termine dell’anno scolastico 1978-1979. La preside Yonne Breazzano Autino si spense il 25 giugno 2003, circondata dall’effetto della famiglia e di tanti suoi allievi.

 

Dov'è successo?

14/06/2021 

Sport

Volpiano, inaugurati i nuovi campi da calcio in erba sintetica. Il sindaco: “Investiamo nello Sport”

Il nuovo campo in erba sintetica “Bertolotti”, a Volpiano, è stato inaugurato domenica 13 giugno prima […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 87 nuovi casi positivi e nessun decesso. Sono 148 i pazienti guariti rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 18,00 di oggi, lunedì 14 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Cronaca

Incidente mortale sulla “Pedemontana” a Samone. Esce di strada con il furgone e muore

Drammatico incidente stradale nel pomeriggio di oggi, lunedì 14 giugno, intorno alle 15,00 sulla strada statale […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Cronaca

L’Inner Wheel Cuorgnè e Canavese dona “L’albero dell’amicizia” al Comune di Rivarolo Canavese

In occasione di una importante valenza istituzionale quale il 25° anniversario del Consiglio Nazionale, l’Inner Wheel […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Economia

Italvolt a Scarmagno. In gioco ci sono 4mila posti di lavoro. Confindustria si appella al Governo

Nelle ultime settimane il Governo italiano sta spingendo sull’acceleratore del comparto batterie, oggi ormai considerato indispensabile […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Cronaca

San Benigno: incidente stradale nella notte. Auto finisce fuori strada. Tre ragazzi feriti in ospedale

Tre feriti e un’auto semidistrutta: è il drammatico bilancio di un incidente stradale che ha avuto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy