19/12/2018

Cronaca

Riapre il Santuario di Belmonte: arrivano dal Veneto i tre sacerdoti che gestiranno la struttura

Belmonte

/
CONDIVIDI

Per i fedeli si tratta senza ombra di dubbio dell’intervento della Divina Provvidenza: domenica 23 dicembre giungeranno al Santuario di Belmonte tre nuovi sacerdoti, provenienti dal Veneto che si ispirano ala missione spirituale dell’arecivescovo di Vienna. Dall’antivigilia di Natale il Santuario patrimonio dell’Unesco, che aveva chiuso i battenti dopo il trasferimento dei frati francescani, riaprirà i battenti non solo per la gioia dei fedeli ma anche per tutti coloro che fanno riferimento al simbolo spirituale del Canavese.

A occuparsi della gestione del Santuario del Sacro Monte di Belmonte saranno don Zeno, don Tarcisio e don Antonio. Domenica 23 dicembre sarà celebrata la Santa Messa e, dopo la funzione religiosa don Calusio Baima Rughet, vicario episcopale dell’Arcidiocesi di Torino, presenterà i nuovi custodi del Santuaio alla Comunità Canavesana. Seguirà nella Casa del Pellegrino un rinfresco offerto dall’associazione “Amici del Santuario di Belmonte Onlus”.

Lo scorso 8 dicembre, festa dell’Immacolata, il parroco di Cuorgnè don Ilario Rege Gianas aveva celebrato la Messa sul sagrato del Santuario e alla quale avevano preso parte oltre 400 persone. La riapertura del Santuario è un inaspettato regalo di Natale al quale potrebbe presto affiancarsi quello costituito dalla notizia che la Regione Piemonte troverà un accordo (forse prima di quanto ci si aspetti) con la proprietà privata per l’acquisto del Sacro Monte di Belmonte.

25/01/2021 

Cronaca

Previsioni meteo: dopo il freddo polare arriva l’anticiclone. Migliorano le condizioni del tempo

Nelle prossime ore sono previste precipitazioni localmente intense su buona parte del Centro Italia con neve […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

È accesa battaglia politica sulle scorie nucleari in Canavese sia in Regione che alla Camera

Domani, lunedì 25 gennaio, alla Camera dei Deputati verrà discussa la “Mozione Molinari” sul Deposito Nazionale […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Cafasse: in due minacciano un tassista con un coccio di vetro e lo rapinano dopo la corsa. Arrestati

È una disavventura che sicuramente non dimenticherà facilmente quella della quale è stato protagonista un tassista […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 619 nuovi casi, 9 decessi e 719 pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE La situazione dei contagi. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Brusasco: la piccola Nicole aveva così fretta di venire alla luce che è nata sul sedile dell’auto del papà

Aveva proprio fretta di venire al mondo, anche in un momento non del tutto favorevole la […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Pont Canavese: apre dello Sportello di Prossimità per le pratiche che non necessitano di un avvocato

Domani, lunedì 25 gennaio alle 11,00 sarà inaugurato a Pont Canavese il nuovo sportello di prossimità […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy