06/05/2016

Cronaca

Ozegna: un Tir finisce in bilico sulla provinciale di Caluso. Strada bloccata per oltre un’ora

CONDIVIDI

Nel fare manovra l’autoarticolato, che trasportava, lunghe e pesantissime barre metalliche, è finito nel canale di scolo delle acque che costeggia la statale Ozegna-Caluso in direzione di Castellamonte. E’ accaduto oggi, intorno a mezzogiorno. L’autista, di origine straniera, non si è accorto del fossato e il mezzo, pesante diverse tonnellate, si è adagiato su un fianco, proprio di fronte alla stazione Eni gestita dall’ex sindaco di Ozegna, Ivo Chiarabaglio.

Il conducente è rimasto nella cabina fino a quando die agenti della Guardia di Finanza, di passaggio sulla strada provinciale, non lo hanno aiutato ad uscire. Il “bisonte della strada” è rimasto in bilico tra la carreggiata e i campi agricoli del diverse ore. Sul luogo sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno subito messo in sicurezza il mezzo alimentato a metano e hanno iniziato le operazioni di recupero dell’automezzo. Operazioni che si sono rivelato piuttosto complesse.

Il personale sanitario del 118 avrebbe voluto trasportare in del tutto precauzionale l’autista (illeso) al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè, ma l’uomo si è rifiutato. La rimozione del Tir è stata possibile con l’ausilio di un’apposita gru. La strada provinciale è rimasta chiusa al traffico per oltre un’ora con il comprensibile disagio per il traffico automobilistico.

Dov'è successo?

25/01/2021 

Cronaca

Previsioni meteo: dopo il freddo polare arriva l’anticiclone. Migliorano le condizioni del tempo

Nelle prossime ore sono previste precipitazioni localmente intense su buona parte del Centro Italia con neve […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

È accesa battaglia politica sulle scorie nucleari in Canavese sia in Regione che alla Camera

Domani, lunedì 25 gennaio, alla Camera dei Deputati verrà discussa la “Mozione Molinari” sul Deposito Nazionale […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Cafasse: in due minacciano un tassista con un coccio di vetro e lo rapinano dopo la corsa. Arrestati

È una disavventura che sicuramente non dimenticherà facilmente quella della quale è stato protagonista un tassista […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 619 nuovi casi, 9 decessi e 719 pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE La situazione dei contagi. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Brusasco: la piccola Nicole aveva così fretta di venire alla luce che è nata sul sedile dell’auto del papà

Aveva proprio fretta di venire al mondo, anche in un momento non del tutto favorevole la […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Pont Canavese: apre dello Sportello di Prossimità per le pratiche che non necessitano di un avvocato

Domani, lunedì 25 gennaio alle 11,00 sarà inaugurato a Pont Canavese il nuovo sportello di prossimità […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy