22/01/2019

Cronaca

Offriva un lavoro all’aeroporto di Caselle ma era una truffa. Arrestato imbianchino di Ciriè

Caselle

/
CONDIVIDI

Avevano risposto all’annuncio di lavoro che prometteva un lavoro all’aeroporto di Caselle, poi avevano dovuto spendere 200 euro per acquistare la divisa. Sono oltre 500 per persone che avevano risposto all’annuncio pubblicato da una società fantasma, la Exodus di Torino e che sono state truffate. I carabinieri di Villastellone hanno arrestato un imbianchino 59enne di Ciriè dopo aver ricevuto alcune denunce di alcune persone in cerca di lavoro e che si erano rese conto di essere state raggirate.

La sede della società messa in piedi dall’imbianchino si trovava in via Stampini a Torino e prometteva un posto di lavoro full time all’aeroporto di Torino, del tutto estraneo alla vicenda, da 1.260 euro mensili. Peccato che all’orizzonte non c’era nessuna possibilità di essere impiegati nello scalo aeroportuale torinese. Attratti dall’annuncio truffa nel locale di via Stampini si erano presentate centinaia di persone nella speranza di poter finalmente avere un lavoro.

La Exodus Srl offriva impieghi nel ruolo di steward, magazzinieri e di addetti alle pulizie. E per catturare l’attenzione dei un esercito di disperati aveva inviato comunicati stampa a tutti i quotidiani cartacei e on line e dall’Informagiovani del Comune di Torino. Le denunce finora presentate ai carabinieri sono 160.

16/09/2021 

Sanità

L’Asl T04 aderisce alla “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”

Il 17 settembre si celebra la “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Fatture false e frode fiscale. La Finanza sequestra beni per 52 milioni di euro e una villa in Canavese

I militari della guardia di finanza di Torino hanno eseguito nei giorni scorsi, nell’ambito dell’operazione “Zero […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Mappano: addestrava il cane con il collare elettronico. 45enne deferito per maltrattamenti

Un uomo di 45 anni, residente a Mappano, è stato denunciato in stato di libertà dai […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Pavone: accusato di eccesso colposo di legittima difesa il tabaccaio che uccise il ladro

Eccesso colposo di legittima difesa. Di questo è accusato Franco Iachi Bonvin, 69 anni, il tabaccaio […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Politica

Castellamonte: la scuola inizia con le polemiche. La minoranza contro Mazza: “Troppi problemi”

L’anno scolastico a Castellamonte inizia all’insegna della polemica politica. Nel mirino dell’opposizione consigliare sono l’assenza del […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Sport

Tennis: il Torneo Open di Valperga si è chiuso con la vittoria di Pietro Rondoni e di Ginevra Parentini

Il “Torneo Open” del Tc Laghi di Valperga (6mila euro di montepremi complessivo) si è chiuso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy