03/11/2019

Cronaca

Montalto Dora: tre extracomunitari si affrontano in una rissa con i coltelli. Arrestati

CONDIVIDI

Nella tarda serata di ieri, sabato 2 novembre, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, coadiuvati dai militari della Stazione di Ivrea, hanno infatti tratto in arresto per rissa, lesioni personali e porto abusivo di armi tre cittadini extracomunitari (con permesso di soggiorno provvisorio per stranieri): E.P., di anni 29 e G.O.K. di anni 23, entrambi nigeriani e domiciliati presso società cooperativa “L’accoglienza” di Montalto Dora, nonché F.M. di anni 22, senza fissa dimora, proveniente dal Gambia.

In particolare, i militari della Compagnia Carabinieri di Ivrea, intervenuti in Montalto Dora, presso la cooperativa, dove era stata segnalata una aggressione, hanno in realtà accertato che si trattava di una violenta rissa in atto tra 3 soggetti extracomunitari, intenti a fronteggiarsi a viso aperto, mediante l’uso di coltelli ed oggetti contundenti, per fatti generati da motivi etnici, da ricondurre alla loro permanenza all’interno della struttura, laddove uno di essi, rissoso e violento, saltuariamente ospite di quella comunità, è stato allontanato dai residenti in quanto ritenuto persona non gradita.

I cittadini extracomunitari, che mostravano evidenti ferite di armi da taglio sulle braccia, solo all’arrivo dei militari dell’Arma hanno placato la loro irruenza, tentando di disfarsi dei 3 coltelli di varie dimensioni e di un blocco in cemento con tondelli in ferro utilizzati nelle fasi concitate della lotta. Condotti presso l’ospedale di Ivrea per le cure del caso sono stati medicati e giudicati guaribili in 5/10 giorni.

Su disposizione della Procura di Ivrea, in considerazione della pericolosità dei soggetti ed il rischio evidente di reiterazione del reato, i tre stranieri sono stati arrestati e condotti presso la Casa Circondariale di Ivrea a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

30/09/2022 

Economia

Bollette, aumento record dal 1° ottobre: l’intervento straordinario dell’Arera evita il raddoppio

Con un intervento straordinario, ritenuto necessario per le condizioni di eccezionale gravità della situazione, l’Arera limita […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Usseglio-Lemie: 84enne di San Maurizio Canavese precipita in un dirupo e muore

Aveva 84 anni l’escursionista di San Maurizio Canavese che ha perso la vita dopo essere precipitato […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Sport

Karate: la Città metropolitana premia i protagonisti nei Campionati Europei

Mercoledì 5 ottobre alle 18,30 nella sala conferenze al XV piano della sede di corso Inghilterra 7 della […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Castellamonte: il gas naturale arriva anche nelle frazioni Campo, Muriaglio e Preparetto

A partire da ieri, mercoledì 28 settembre, le frazioni di Campo e Muriaglio di Castellamonte potranno […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Pietro Grasso presenta ai ragazzi di Salassa il suo libro dedicato a Giovanni Falcone

Un doppio appuntamento a Salassa per presentare il libro “Il mio amico Giovanni”, scritto dall’ex Presidente […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Economia

La “Green Community” diventa realtà: per la Lega un’ottima notizia per tutta la “Squadra Canavese”

“Sinergie in Canavese”, con capofila l’Unione Montana Valli Orco e Soana, è da oggi una delle […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy