08/01/2019

Cronaca

Migrante fugge, sale su una torretta e minaccia di buttarsi per evitare il rimpatrio. Aeroporto in tilt

Caselle

/
CONDIVIDI

Doveva essere rimpatriato ma, poco prima di salire sull’aereo della Compagnia Royal Air Maroc che doveva ricondurlo, insieme ad altri connazionali a Casablanca in Marocco, è sfuggito agli agenti di polizia, ha attraversato di corsa la pista di atterraggio e dopo essersi arrampicato sulla torretta dei falconieri si è denudato, minacciando di lanciarsi nel vuoto pur di non tornare nel suo Paese di origine.

L’incredibile episodio ha avuto nel pomeriggio di martedì 8 gennaio all’aeroporto “Sandro Pertini” di Caselle dove si sono registrati attimi di vera tensione. Dopo circa un’ora di trattative gli agenti di polizia e della Guardia di Finanza in collaborazione con i vigili del fuoco e il personale sanitario del 118 hanno convinto l’uomo, 30 anni, a desistere dal suo proposito e a scendere dalla torretta.

Il migrante è stato successivamente condotto all’infermeria dello scalo aeroportuale. L’episodio ha causato la chiusura dell’aeroporto al traffico aereo: anche il veivolo diretto a Casablanca è rimasto a terra a causa delle operazioni di bonifica effettuate per ragioni di sicurezza. Due voli, uno proveniente da Monaco e uno da Bucarest sono stati dirottati a Milano Linate e a Genova.

L’aereo della Royal Air Maroc, che avrebbe dovuto decollare alle 17,05 è partito con due ore di ritardo. Il marocchino è stato arrestato per resistenza. (Immagine di archivio)

23/09/2021 

Cronaca

Frassinetto: pensionato 75enne di Rivarolo va in cerca di funghi, cade e si frattura un femore

Si è ferito dopo una brutta caduta mentre si trovava al Pian del Lupo, nel territorio […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: 242 nuovi contagi. Nessun decesso. Sono 224 i pazienti guariti rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, giovedì 23 settembre la Regione Piemonte […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Cronaca

Alba: muore a 21 anni in un incidente, il futuro genero del vicesindaco metropolitano Marocco

È ancora al vaglio degli inquirenti la dinamica dell’incidente stradale nel quale ha perso la vita […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Eventi

Venaria: il 10 ottobre al via la “Mandrialonga”, 25 chilometri immersi nella natura e nella storia

Venticinque chilometri da percorrere totalmente immersi nella natura, in un suggestivo cotesto storico e culturale: prenderà […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Cronaca

Si è risvegliato dal coma il giovane 26enne di San Giusto Canavese coinvolto in una rissa a Caluso

È finalmente uscito dal coma farmacologico il giovane studente di 26 anni residente a San Giusto […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Cronaca

Borgofranco d’Ivrea: coltivavano marijuana in un’area boschiva. Arrestati un pensionato e un barista

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale per contrastare lo spaccio di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy