17/11/2019

Cronaca

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

CONDIVIDI

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle Alpi, dopo le nevicate dei giorni scorsi, non sia stata ancora ovunque ripristinata. Sono in contatto con Enel e sono al corrente di quali sforzi stiano compiendo, con centinaia di uomini al lavoro sulle linee, e con la posa di generatori”.

Marco Bussone, presidente nazionale dell’Uncem denuncia il perdurare di una situazione che sta mettendo a dura prova gli abitanti nelle vallate montane, in particolare quelle di Lanzo, della Valsoana e della Valle Orco. Il vero problema, sottolinea Bussone, non sono gli interventi post emergenza ma tutto ciò che è stato fatto prima, negli ultimi dieci anni.

“Le linee in montagna vanno interrate e maggiormente manutenute. Il livello di ordinaria manutenzione è troppo basso – sottolinea il presidente dell’Unione delle Comunità Montane -. L’Uncem lo aveva detto già dieci anni fa, quando aveva anche fatto un esposto contro Enel e gli operatori di telefonia mobile per interruzione di pubblico servizio. Occorrono maggiori presidi del Concessionario delle reti, che devono essere presenti nelle valli montane con più uomini. E poi occorre un piano massivo per l’interramento delle linee aree, bassa, media e alta tensione”.

E ancora: “Persone anziane e non nelle ultime ore hanno avuto bisogno di particolare assistenza, in Alta Langa e nelle Valli di Lanzo in particolare, non avendo energia per stufe e riscaldamento – prosegue Bussone -. È molto grave che i sindaci, con grande costante impegno e determinazione, siano stati costretti anche a dover portare loro concittadini in alberghi di paesi vicini, o almeno a valutarne la possibilità”.

03/10/2022 

Cronaca

Stecco e Cane (Lega): “Post Covid, aumentano gli atti anticonservativi, specialmente tra i giovani”

Desta apprensione la situazione emersa dall’indagine conoscitiva sul disagio psicologico post Covid e rischio suicidario nella […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Sanità

Asl T04, la Cardiologia di Chivasso partecipa al tour itinerante dell’Aisc sullo scompenso cardiaco

L’Asl T04, con la Cardiologia Chivasso diretta dal dottor Claudio Moretti, partecipa al tour itinerante dell’Associazione […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Sanità

Covid, in Piemonte contagi in rialzo. Il Governatore Cirio rassicura: “Conta il numero dei ricoveri”

Il Covid? Non è mai scomparso come qualcuno crede. Dopo aver dato vita a diverse varianti, […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

Transumanza, una tradizione che continua. Cortese: “Ecco il suono gioioso dei campanacci”

Cambiano i tempi, spesso in peggio, scompaiono le tradizioni ma quella della transumanza è uno di […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

Incendio nella notte a Nole: a fuoco un camion e materiale da costruzione all’esterno di una ditta

Un incendio si è sviluppato nella notte di ieri, domenica 2 e oggi, lunedì 3 ottobre […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

Valle Soana: perde la vita precipitando in un canalone. Caduta fatale per un 30enne di Milano

È stato ritrovato nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 ottobre il corpo senza vita […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy