31/07/2020

Cronaca

Coronavirus: a Lessolo un fondo di solidarietà di 100 mila euro del Comune per famiglie e imprese

CONDIVIDI

A Lessolo l’Amministrazione comunale ha istituito un fondo a sostegno delle famiglie e delle attività produttive per un importo di 100.000 euro.  Già durante i difficili giorni della quarantena, di concerto con associazioni e volontari, il Comune aveva cercato, in ogni modo, di esser vicino agli abitanti. Il disagio, nei mesi scorsi, non è stato soltanto dovuto ai rischi di contagio. Molte realtà produttive hanno dovuto sospendere l’attività nel rispetto delle normative e diversi professionisti hanno vissuto momenti di vera emergenza economica.

Numerose le famiglie che hanno attraversato momenti di crisi dovuti anche alla cassa integrazione o alla sospensione delle attività. Gli interventi a sostegno delle famiglie in difficoltà, i buoni spesa spendibili presso gli esercizi commerciali del paese, hanno, certamente, rappresentato un buon modo per essere presenti in modo efficace, ma non basta. Per la ripartenza ci vuole di più. Le agevolazioni in materia di Tari rappresentano un importante gesto di solidarietà da parte dell’Amministrazione comunale che intende ulteriormente essere vicina agli abitanti e sostenere, in questo modo, le famiglie oltre alle attività produttive che operano sul territorio lessolese.
Ecco come:
– 50% sulle utenze domestiche.
– 25% sulle utenze non domestiche che sono rimaste chiuse in ragione dell’emergenza Covid.
– 10% su tutte le altre utenze non domestiche.

Inoltre, sempre per agevolare i cittadini in periodo di emergenza Covid, l’Amministrazione comunale ha ritenuto opportuno fissare due rate, con scadenza 30 settembre 2020 e 30 novembre 2020.

(Nella foto il sindaco di Lessolo Elena Caffaro).

02/10/2022 

Eventi

Oglianico: Avis in festa per il 52° compleanno. Premiati i donatori di sangue benemeriti

Una stupenda giornata di sole ha fatto da corollario al cinquantaduesimo anniversario della fondazione della sezione […]

leggi tutto...

02/10/2022 

Cronaca

Cuorgnè: l’Emporio Sociale “Ratatù” in festa. In un anno donati 70 tonnellate di alimenti

Sabato 1° ottobre sono stati in tanti, molte famiglie con i loro bambini, a ritrovarsi presso […]

leggi tutto...

02/10/2022 

Economia

Lavoro, dalla Regione 3 milioni di euro per le microimprese che vogliono aprire in montagna

C’è tempo fino al 15 novembre per presentare le domande di contributo sul bando della Regione […]

leggi tutto...

01/10/2022 

Cultura

Rivarolo: la presentazione del libro “Il diario del tenente Robin” inaugura la rassegna letteraria

È giunta alla quarta edizione la rassegna letteraria “Autorevolmente” a Rivarolo Canavese. Primo appuntamento venerdì 7 […]

leggi tutto...

01/10/2022 

Sanità

Il Pronto soccorso di Cuorgnè ancora chiuso. Il Nursind: “Adesso basta con le false promesse”

Il sindacato delle professioni infermieristiche Nursind condivide le preoccupazioni del Comune di Cuorgnè e dei comuni […]

leggi tutto...

01/10/2022 

Cultura

Oglianico svela al pubblico i suoi tesori artistici. Cittadinanza onoraria all’architetto Burzio

Mattinata all’insegna della cultura quella di sabato primo ottobre ad Oglianico. Alle 9.30 il consiglio comunale, […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy